agenzia-garau-centotrentuno
L'arrivo a Elmas di Leonardo Semplici | foto Enrico Locci

Cagliari, il primo giorno di Semplici con Giulini e Capozucca

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Prima giornata per Leonardo Semplici in Sardegna che ha già raggiunto la squadra prima dell’annuncio ufficiale.

Dopo essere atterrato alle 10:20 a Elmas con il volo da Roma Fiumicino, Leonardo Semplici ha iniziato formalmente la sua avventura sulla panchina del Cagliari. Poche ore dopo il suo arrivo, la società ha annunciato l’esonero di Eusebio Di Francesco e di gran parte del suo staff, così come l’arrivo del nuovo direttore sportivo Stefano Capozucca. Il tempo di mettere piede in Sardegna e Leonardo Semplici si è subito recato al centro sportivo di Assemini, dove assieme a lui erano presenti anche il presidente Tommaso Giulini e lo stesso Capozucca, al suo rientro in rossoblù dopo i due anni tra il 2015 e il 2017.

Giulini e Capozucca osservano l'allenamento del Cagliari | Foto Centotrentuno
Giulini e Capozucca osservano l’allenamento del Cagliari | Foto Centotrentuno

Il nuovo allenatore del Cagliari ha rescisso il contratto che lo legava alla Spal fino al prossimo giugno (rescissione ufficializzata dalla società ferrarese così come quella dell’allenatore in seconda Andrea Consumi, il preparatore atletico Yuri Fabbrizzi e i collaboratori tecnici Rossano Casoni e Alessio Rubicini). Il tecnico fiorentino ha pranzato assieme alla squadra e a presidente e direttore sportivo proprio ad Assemini. Subito dopo Semplici ha iniziato a dirigere la sua prima seduta da allenatore della squadra. In vista c’è la gara di domenica 28 febbraio alle ore 15 all’Ezio Scida di Crotone, la prima di tre partite in una settimana che vedrà il Cagliari cominciare la propria rincorsa verso la salvezza.

La Redazione

 

Al bar dello sport

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti