Cagliari in Sardegna, problemi per Ceppitelli

Cagliari appena atterrato in Sardegna all’aeroporto di Elmas dopo il lungo ritiro a Coccaglio in provincia di Brescia e le ultime ore condizionate dall’emergenza Coronavirus per i rossoblù.

Dopo il rinvio della gara con il Verona, ufficializzato solo nella tarda notte di sabato i rossoblù si sono allenati domenica alle 15 a Veronello. Fase di attivazione a secco e poi partitella. Spicca tra i giocatori con un programma differenziato, oltre a Faragò alle prese con una tendinopatia, anche Ceppitelli. Il capitano ha lavorato a parte a Verona a causa della fascite plantare che lo ha costretto allo stop negli ultimi mesi. C’è da capire come sta il capitano rossoblù che sembrava recuperato e che invece dovrà svolgere ulteriore lavoro personalizzato. Lo stesso Maran in vista della sfida di Verona, poi rinviata a data da destinarsi per l’emergenza coronavirus, aveva sottolineato come il suo centrale non fosse al 100% e non riuscisse ad appoggiare bene la pianta per spingere in corsa.

Per il Cagliari, dopo il rientro da Milano, lunedì di riposo. Maran ha concesso una giornata libera ai suoi. I rossoblù si ritroveranno martedì per la ripresa degli allenamenti in vista della Roma. Coronavirus permettendo. Si allungano infatti i dubbi sul futuro delle prossime gare di Serie A visto l’espandersi del virus nel nostro Paese.

Roberto Pinna

avatar
500
Nick Roby
Nick Roby

Ceppitelli a detta della società vera prossimo al rientro…un alibi x non operare nel mercato di riparazione e puntellare la difesa
Resto basito

Sponsorizzati