agenzia-garau-centotrentuno
mazzarri-cagliari

Cagliari, Mazzarri: “Non dobbiamo complicarci la vita, voglio più solidità”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
eclipse-cagliari

Il commento ai microfoni di DAZN di Walter Mazzarri dopo il primo successo stagionale del Cagliari.

La partita

“Siamo bravi a complicarci la vita, anche con il Venezia mi è rimasto impresso questo fattore: sul 2-0 mi sono detto che non era ancora finita, abbiamo concesso il 2-1 su un calcio d’angolo regalato. Siamo partiti molto bene, si è fatto male Dalbert e ha scombussolato un po’ tutto: ci sono certe azioni dove avremmo potuto fare gol, belle e in velocità. Ma bisogna capire meglio i momenti della gara, palleggiare meglio e migliorare nelle letture. Anche oggi si è rischiato la rimonta e non doveva accadere. In questa settimana ho provato a trasmettere i miei concetti,  dobbiamo essere più solidi. Anche oggi è subentrata la paura di vincere, penso sia una cosa che la squadra si trascina da tempo. Ripeto, si sbaglia troppo considerato anche il tasso tecnico della squadra: dobbiamo migliorare molto, però è comprensibile perché guardiamo anche la classifica ed essere ultimi condiziona molto”

Sull’avventura a Cagliari

“Quando accetto una sfida sono sempre adrenanlico e do il massimo, era da tanto che mi incuriosiva allenare qua a Cagliari. Questa è una piazza che conosco e che dove se si lavora bene si potrebbe levare delle soddisfaazioni per una squadra che rapperensenta una regione. Penso sia una piazza importante e vorrei provare a regalare delle soddisfazioni, come non si raggiungono da qualche anno. Mi ha fatto tornare ragazzo rientrare in Serie A. “

La Redazione

 

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti