agenzia-garau-centotrentuno
mazzarri-cagliari

Cagliari, Mazzarri: “Non mi piace entrare in corsa, non guardo la classifica”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Durante la conferenza stampa del Diego Maradona, tra gli altri argomenti toccati, Walter Mazzarri ha svelato un retroscena sul suo arrivo a Cagliari.

“La classifica ora non va guardata– le sue parole raccolte da Tutto Mercato Web- . A me non piace entrare in corsa, soprattutto a due giorni da una sfida contro la Lazio con una squadra già in crisi mentale. Il presidente ha voluto che entrassi prima, per avere così più tempo per lavorare e dare la mia impronta alla squadra. Sapevamo di queste tre gare che erano difficili, forse solo con l’Empoli si poteva far meglio. Ci sono ancora tante gare, il presidente mi ha convinto ad entrare in corsa perché poi ci sarà la sosta. Non dobbiamo guardare la classifica, poi con l’identità dobbiamo fare una serie di risultati. Il campionato è iniziato da poco, abbiamo due punti ma il centro della classifica è a sei-sette punti. Recuperiamo le forze, anche se giochiamo già venerdì. Il mio lavoro? Non voglio trovare scuse, se non c’erano problemi questa squadra non cambiava allenatore ed io ho bisogno di tempo per lavorarci. La squadra è già solida, bisognerà però trovare degli schemi per fare più male agli avversari. Bisogna dare solidità, spero di poter lavorare ancora meglio nella sosta per poter dare un gioco più brillante”. 

La Redazione

 

Al bar dello sport

9 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti