agenzia-garau-centotrentuno
mazzarri-cagliari

Cagliari, Mazzarri: “Prestazione convincente, potevamo vincerla”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il commento di Walter Mazzarri dopo il pari a reti inviolate del Cagliari contro l’Hellas Verona.

La partita 
“Sono contento della prestazione dei miei in un campo difficile in cui il Verona veniva da 5 vittorie consecutive e dove tante squadre importanti hanno perso. Abbiamo fatto una grande partita, con un pizzico di fortuna potevamo anche vincerla. Però sono contento, è la prima volta che non subiamo gol anche grazie a Boris, devo fargli i complimenti perché non è facile farsi trovare pronto quando giochi meno. Mi è piaciuta tanto la mia squadra, contro degli avversari vibranti e che ti attaccano sempre. I primi 10 minuti eravamo contratti, abbiamo commesso qualche ingenuità, ma questa squadra va capita: è un periodo in cui meritavamo un po’ di più, come con la Salernitana dove abbiamo preso un gol sull’unico tiro in porta. Appena ci siamo sciolti abbiamo fatto una grande gara. L’occasione mancata da Keita ci avrebbe dato fiducia, probabilmente l’avremmo portata a casa”

Il sacrificio degli attaccanti
“L’attacco nel calcio moderno deve sacrificarsi, se vogliamo uscire da questa situazione dobbiamo essere un blocco unico sia in difesa che in attacco”

L’arbitraggio
Il fallo di Simeone? Non commento, ma l’arbitro va giudicato per come tiene in mano la partita. Non voglio esprimere giudizi. L’arbitro di base ha tenuto bene la situazione, non è facile arbitrare certe partite”

Fortuna e prossimi impegni
“Chiusi in difesa? No, noi siamo ripartiti bene e abbiamo avuto occasioni molto simili al Verona. Dobbiamo vedere anche l’avversario, noi venivamo dalla rabbia di aver buttato via due punti. Sono contento, ripeto ma ci manca ancora un pizzico di fortuna. Forse ce la saremmo anche meritata. Il Torino? Si sono rinforzati, sarà difficilissima ma come tutte in Serie A. Sarebbe bene che anche il vento girasse un po’ dalla nostra parte, siamo in credito”.

La Redazione

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti