agenzia-garau-centotrentuno
nandez-cagliari

Cagliari, Nandez: “I fatti denunciati contro di me sono falsi”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Dopo la notizia circolata ieri sera, 31 dicembre, di una denuncia per violenza da parte della ex compagna e di un mandato di detenzione in Uruguay Nahitan Nandez ha parlato sui fatti dalla quarantena dove si trova al momento a Cagliari, per essere risultato positivo al Covid al suo rientro in Italia.

Comunicato
Queste le parole del calciatore uruguaiano raccolte in un comunicato pubblicato dal portale Subrayado: “La mia partenza dall’Uruguay è stata il 29/11/2021 dato che dovevo ritornare al mio club di appartenenza in Italia il 31/12/2021. Questo fu chiaramente prima di aver presentato denuncia contro di me”.

“I fatti denunciati sono falsi e sono stati diffusi attraverso i social media. Per questo è stata presentata una denuncia penale che dimostra la falsità dei fatti denunciati. Come padre ho sempre assunto e continuerò ad assumermi tutti i doveri. Con la tranquillità di aver agito con responsabilità e rispetto. Aspettando che la giustizia investighi sulla veridicità degli eventi e in definitiva mi dia ragione. Ho sempre voluto dare il massimo per i miei figli, che sono la cosa più importante della mia vita, insieme alla mia famiglia. Sono e saranno sempre la priorità”.

La Redazione

 

 

Al bar dello sport

5 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti