agenzia-garau-centotrentuno

Cagliari-Nicola, si va verso la fumata bianca: vicina la quadra con l’Empoli

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino
sardares

Trovato l’indizio il caso non è ancora risolto, ma la direzione presa sembra proprio essere quella della soluzione definitiva. Il Cagliari continua a lavorare ai fianchi l’Empoli per arrivare alla definitiva fumata bianca per sbloccare la trattativa utile a portare Davide Nicola in Sardegna. Con il tecnico individuato come profilo perfetto per il dopo Claudio Ranieri da Tommaso Giulini in prima persona. Il direttore sportivo rossoblù Nereo Bonato, dopo i primi sondaggi della scorsa settimana, negli ultimi giorni ha incassato l’ok di Nicola. L’allenatore ex Salernitana ha incontrato il club rossoblù, ne ha ascoltato le proposte economiche e tecniche dei rossoblù e ha approvato i piani del Cagliari, con la formula perfetta che dovrebbe essere quella di un biennale con opzione.

La situazione

Ora la palla è passata ai due club. L’Empoli, dopo la buona rincorsa salvezza, aveva puntato su Nicola come uomo della ricostruzione per la prossima stagione. Ma l’avvicendamento dietro la scrivania del direttore sportivo tra Pietro Accardi e Roberto Gemmi (la cui nomina è ancora da ufficializzare) ha aggiunto un elemento in più alla vicenda, dato che spesso il cambio di diesse facilita anche un eventuale cambio di guardia alla guida tecnica. Preso atto della volontà di Nicola di sposare la causa del Cagliari, l’Empoli ha dunque cercato di capire come trovare la giusta quadra, ma i rapporti ottimi tra il Cagliari e i toscani, spesso protagonisti di affari negli ultimi anni di calciomercato, hanno così facilitato le trattative per il sempre più vicino passaggio di Nicola in rossoblù. Anche perché va considerato che il Cagliari avrebbe la carta Razvan Marin da giocarsi, con il rumeno rientrato alla base dopo due anni proprio all’Empoli: uno sconto sui 2 milioni del prezzo di riscatto come opzione di “indennizzo” per il trasferimento del club. Oppure, ipotesi che si sta delineando nelle ultime ore, anche l’inserimento di un’altra contropartita tecnica (Luperto?) nel pacchetto in partenza da Empoli, che il Cagliari acquisterebbe portandola in dote a Nicola. Due elementi che sembrerebbero aver sbloccato l’impasse, con indiscrezioni arrivate da Empoli, dove Nicola ha incontrato il club toscano: dopo una prima fumata grigia in mattinata, ecco che nel pomeriggio la situazione si è appianata sempre più, con l’ottimismo che arriva anche da ambienti molto vicini al tecnico torinese, che ha definitivamente reso nota al club di Corsi la propria volontà di andare a Cagliari. C’è fiducia, insomma ma ancora non è fatta. Ecco perché diventa difficile parlare ora di ufficialità, ma la strada tracciata sembra davvero essere quella giusta, con Davide Nicola e il Cagliari ormai pronti a dirsi il fatidico sì.

Roberto Pinna – Francesco Aresu

Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
52 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti