Tommaso Giulini e il direttore generale Mario Passetti

Cagliari, Passetti: “Under? Non è sulla nostra agenda”

Il direttore generale del Cagliari Calcio Mario Passetti ha parlato ai microfoni di Sky Sport a qualche ora dall’amichevole con la Roma sui campi di Padel che ospitano il World Tour Sardegna Open.

“Io grande giocatore di Padel? No, dovete rivedere le vostre fonti. Un bellissimo torneo. Il Padel è un gioco bello e maledetto, credi di essere forte poi vieni qui e capisci quanto sei lontano da questi mostri. Godin? Trattativa che esiste, inutile negarlo. È complicato ma il giocatore ha manifestato la voglia di venire qui. Under? Non è un nome nella nostra agenda”.

Prosegue il dirigente: “Luvumbo? Trattativa praticamente chiusa, non ci sarà oggi. Lo ha scelto Carta che vede in lui grande talento e abbiamo un tecnico che può aiutarlo molto nella crescita”.

“Noi stiamo cercando un’identità e cercare di tenerla negli anni-conclude Passetti-. Vorremo fare gioco, proporre calcio. Vogliamo costruire un lungo progetto con Di Francesco. Come viviamo l’avvicinamento al campionato? È strano. Sembra ieri che abbiamo finito la scorsa Serie A. Una situazione mai vissuta prima. Ci vorrà molta pazienza perché per tutti l’inizio di stagione sarà molto complicato. All’inizio gli equilibri saranno sballati”

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Stefano
Stefano
12/09/2020 14:30

Come ogni calciomercato, dalla notte dei tempi, nomi o boutade buttate lì e mezze ammissioni su trattative. Niente di nuovo.