agenzia-garau-centotrentuno
Leonardo Pavoletti esulta dopo un gol | Foto Alessandro Sanna

Cagliari, Pavoletti: “Ci serviva questa vittoria”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Crederci fino alla fine, sempre. Così è andata oggi per il Cagliari di mister Semplici che, con un vero e proprio miracolo, ribalta la gara contro il Parma alla Sardegna Arena, vince 4-3 e porta a casa tre punti pesantissimi.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

La strada verso la salvezza è ancora lunga, ma il traguardo di questa sera lascia ben sperare anche chi sembrava non essere più fiducioso di rivedere il Cagliari in Serie A l’anno prossimo. I rossoblù di mister Semplici oggi hanno fatto qualcosa di davvero meraviglioso, ribaltando un match contro il Parma, che sembrava ormai nelle mani dei ducali, e vincendo al 93′ per 4-3 grazie alla ciliegina di Cerri. Tra gli autori dei gol di sardi c’è anche Pavoletti, oggi alla sua centesima partita in maglia isolana. L’attaccante è stato intervistato da Dazn. Ecco le sue parole: “Mi son sentito nel baratro, ci credevo ma sul 3-1 era tosta. Per fortuna siamo stati bravi. Siamo una squadra pulita e vera, con tanti problemi sicuramente ma con tanto cuore e vogliamo questa salvezza. Il gol di Cerri? C’è stata questa bella pennellata e sapevo che uno dei tre attaccanti l’avrebbe presa. Sono contento per Cerri che l’ha schiaffata dentro e questo è un risultato che ci fa ben sperare. Quando giochi certe partite da dentro o fuori, non è facile interpretarle nel miglior dei modi. Siamo partiti male ma l’importante è il risultato. Tante persone scaricano le colpe ai vari elementi della squadra. Noi invece siamo uniti e concentrati su un unico obiettivo. Ci proveremo fino alla fine. Ci serviva questa vittoria anche per dirci che siamo forti e che abbiamo tanto da dare. La vittoria la dedichiamo a noi perché stiamo soffrendo e vogliamo uscire da questa situazione“.

Elena Accardi

 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti