agenzia-garau-centotrentuno
agostini-cagliari

Cagliari Primavera, Agostini: “Queste sfide ti insegnano tanto e noi dovremo crescere”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il tecnico della Primavera Alessandro Agostini ha commentato ai canali ufficiali del Cagliari Calcio il pareggio contro la Spal.

“Siamo partiti molto bene con piglio aggressivo e voglia di proporre calcio, ci siamo riusciti creando subito diverse opportunità che però dobbiamo essere più bravi a concretizzare. La Spal è formazione di valore e ha risposto colpo su colpo, penso si sia vista una partita divertente dove entrambe hanno cercato di creare più che distruggere, lasciando inevitabilmente spazi. Credo che nel primo tempo meritassimo qualcosa in più, siamo riusciti a trovare il vantaggio nella ripresa ed eravamo in controllo fino al forcing finale, quando effettivamente la Spal ha legittimato il pareggio, anche se in occasione del gol – dove comunque siamo stati poco reattivi – la palla mi è parsa uscire nettamente. Pazienza, andiamo avanti con serenità e pensiamo a lavorare sodo nella sosta. Queste sfide ti insegnano tanto e noi dovremo crescere, per portarle a casa imparando a gestire le difficoltà”.

“Anche oggi ho visto una squadra unita, che pensa da gruppo e persegue l’obiettivo”, ha concluso  Agostini. “Abbiamo mostrato ottime trame, i ragazzi si divertono nell’applicare i concetti sui quali lavoriamo e questa è una grossa soddisfazione per tutti noi dello staff tecnico. Abbiamo fame, sappiamo di essere all’inizio di un percorso che vuole anche dare continuità a quanto fatto in questi mesi, all’esperienza della scorsa stagione. I risultati e la classifica per ora ci danno ragione, ma in questo momento sono l’ultima cosa che conta di fronte alle prestazioni. Sta a noi impreziosirle mettendo sempre più attenzione e cinismo”.

La Redazione

TAG:  Primavera 1
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti