agenzia-garau-centotrentuno
concas-primavera

Cagliari Primavera, Concas (all. in 2^): “Soddisfatti, ma ora pensiamo alla Spal”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Queste le dichiarazioni del allenatore in seconda del Cagliari Primavera dopo la netta vittoria in Coppa Italia contro il Monza.

Una bella vittoria, un poker che regala tanta soddisfazione a un gruppo che in questo inizio di stagione sta volando. Tanto che Alessandro Agostini, tecnico del Cagliari Primavera, lascia il proscenio del postpartita al suo vice, Roberto Concas, per commentare il 4-0 interno rifilato al Monza. “È un risultato importante – le parole dell’allenatore in seconda rossoblù al termine del match – soprattutto per la prestazione da parte di chi finora aveva giocato bene: la soddisfazione maggiore nasce proprio da questo, dal giusto atteggiamento dimostrato. È la dimostrazione che tutti questi ragazzi stanno lavorando con il giusto impegno, sia chi ha giocato di più che chi ha trovato spazio oggi per la prima volta. Stesso spirito visto fin qui in campionato? Sì, è questa è davvero una soddisfazione per noi e tutto lo staff, perché significa che i nostri principi e concetti sono stati fatti propri da tutti i ragazzi, dal primo all’ultimo. Il fatto che in questo gruppo ci siano diversi 2004 e 2005 è la prova che in questo settore giovanile si stia lavorando nel migliore dei modi. Margini di crescita? Sicuramente ce ne sono tanti, siamo una squadra molto giovane: oggi avevamo un solo fuoriquota in campo dall’inizio (Iovu, ndr), probabilmente possiamo ancora migliorare nella gestione all’interno delle partite e più avanti anche a creare una serie di risultati positivi, riuscendo a gestire magari momenti negativi che ci sono in ogni stagione. Ora ci concentriamo sulla Spal, poi avremo due settimane di sosta e ci aspettano gli ultimi sforzi di questo filotto”. 

La Redazion e

TAG:  Primavera 1
 

Al bar dello sport

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti