Primavera, sconfitta tra le polemiche

E alla fine la prima sconfitta è arrivata, forse nel modo più doloroso: contro l’Atalanta e per un gol in dubbio fuorigioco.

Il Cagliari Primavera perde 2-1 contro i nerazzurri ma esce tra gli applausi per una gara giocata a viso aperto. Di Ladinetti la rete rossoblù.
Per la sfida al vertice contro l’Atalanta Canzi, privo dello squalificato Contini, reinventa Marigosu da prima punta e lancia Desogus come trequartista. Primi minuti di lotta e primo brivido al quarto d’ora con Colley che si invola davanti a Ciocci ma spara alto. Al 25′ dopo alcuni minuti di buon gioco il Cagliari sfiora il vantaggio: Marigosu fa il fenomeno ne salta due e con lo scavino serve Gagliano in area, la punta algherese però spara sul portiere. Partita frizzante dal trentesimo, prima Colley tira fuori poi Gagliano strozza il tiro dal limite e infine Lombardi perde il tempo del tiro solo davanti al portiere.
Nella ripresa Canzi prova a smuovere una partita tirata. Fuori Aly e Desogus e dentro Manca e Cancellieri. Due cambi offensivi per vincerla. E per 15′ il Cagliari fa la partita ma al 19′ la doccia fredda: tiro-cross di Piccoli e Colley fa 1-0 con il tap-in vincente a porta vuota. Sardi che reagiscono subito con Manca ma il suo tiro da fuori sfiora il palo. Palo poi preso da Piccoli che sfiora l’autogol su calcio d’angolo conquistato con un’azione alla Messi di Marigosu. Cagliari che merita il pareggio e il pari arriva con Capitan Ladinetti. Poi la beffa: ripartenza in posizione dubbia dell’Atalanta e 2-1 di Piccoli in contropiede.

dall’inviato Roberto Pinna

Cagliari-Atalanta 1-2

Cagliari: Ciocci; Porru, Carboni, Boccia, Aly (45′ Cancellieri); Kanyamuna (76′ Masala), Ladinetti (C), Lombardi; Marigosu; Gagliano, Desogus (45′ Manca). A disposizione: Piga, Atzeni, Cusumano, Iovu, Cancellieri, Cossu, Acella, Conti, Dore, Fucci, Manca, Masala. Allenatore: Max Canzi

Atalanta: Ndiaye, Cittadini, Bergonzi, Heidenriech (C), Milani (72′ Okoli), Guth, Renault Guillaume, Signori (59′ Gyabuaa), Ghisleni (59′ Piccoli), Colley (84′ Finardi), Sidibe (84′ Cambiaghi). A disposizione: Gelmi, Brogni, Okoli, Finardi, Gyabuaa, Italeng Ngock, Cambiaghi, Piccoli. Allenatore: Massimo Brambilla.

Arbitro: Garofalo di Torre del Greco

Marcatori: Colley 65′ (A), Ladinetti 86′ (C), Piccoli 89′ (A)

Ammoniti: Sidibe (A), Signori (A), Aly (C), Carboni (C), Porru (C), Masala (C), Ladinetti (C)

 

Sponsorizzati