agenzia-garau-centotrentuno
cagliari-calcio-semplici-centotrentuno-canu

Cagliari, Semplici: “Bravi a crederci fino alla fine, punto d’oro”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Leonardo Semplici ha proseguito in conferenza stampa la sua analisi sul pareggio contro la Sampdoria dopo aver già commentato ai microfoni di Sky. 

bianchi-immobiliare-centotrentuno

“La Sampdoria è stata molto brava a metterci in difficoltà con i cambi nella ripresa e noi abbiamo pagato a caro prezzo delle disattenzioni. Il gol di Gabbiadini ci avrebbe potuto ammazzare e invece i ragazzi sono stati bravi a reagire e questo pareggio è giusto e fare sette punti in una settimana è tanta roba. Ma una squadra come la nostra ha le capacità per leggere meglio alcune situazioni. Non possiamo mai abbassare la guardia, ma diamo atto alla bravura della Sampdoria. Anche la paura di non poterla portare in fondo poteva abbatterci e invece non lo abbiamo fatto. Ho visto continuità di risultato e prestazioni. Rischiato il suicidio perfetto? Questo è il calcio, non si gioca da soli. Ci sono gli avversari, Gabbiadini ha fatto un eurogol. Questo punto vale tanto perché arrivati dopo una buona partita. Dove per gran parte della gara non avevamo concesso nulla. La squadra mi segue e sta crescendo e gioca con un altro piglio. Ora c’è anche più spensieratezza. Walukiewicz? Ha avuto un problema nell’ultimo allenamento e non ha recuperato per questo è andato in tribuna”.

 

 

Al bar dello sport

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti