agenzia-garau-centotrentuno
semplici-cagliari-parma-centotrentuno-canu

Cagliari, Semplici: “Vedremo se preservare Joao, e tra Cragno e Vicario…”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Trasferta con il dubbio per Leonardo Semplici in vista della gara a Napoli di domani, domenica 2 maggio, del suo Cagliari. Da Joao Pedro diffidato che potrebbe essere preservato per le gare con Benevento e Fiorentina al ballottaggio in porta tra il rientrante Cragno e Vicario. Oltre alle ultime incertezze di formazione però un solo obiettivo per Semplici: “Napoli è come un’ultima partita, non facciamo troppi ragionamenti e pensiamo solo a portare a casa un risultato positivo“:

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Joao Pedro

Con Nainggolan e Marin il Cagliari è stato abile nel centellinare i cartellini dei giocatori in diffida, Semplici farà riposare Joao Pedro, diffidato, per non rischiarlo contro il Benevento?Stiamo valutando, vedremo in caso con chi sostituirlo. Sto ancora ragionando sinceramente. Ma chiunque giocherà lo farà con grande voglia”.

Dubbi

Quali dubbi in vista del Napoli a livello di formazione?Non so se possiamo permetterci di preservare qualcuno, la stiamo vivendo come se fosse l’ultima gara. Voglio una formazione che sia al top. Domani c’è il Napoli e dobbiamo provare a fare risultato positivo anche se è difficile. Pensiamo a questa gara senza troppi ragionamenti. Non ho paure o preoccupazioni particolari. So di avere a disposizione un gruppo importante e non vogliamo fare un passo indietro dopo queste buone gare recenti“.

Tra i pali

Due allenamenti per Cragno dopo la positività al Covid da una parte e un Vicario in grande forma dall’altra. Chi ci sarà contro il Napoli in porta? “Chi gioca in porta lo vedrete solo domani. Cragno comunque sta bene e sarà con noi per la trasferta”.

Roberto Pinna

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti