Riccardo Sottil | Foto Emanuele Perrone

Cagliari, Sottil: “Insigne idolo, ma vogliamo i tre punti”

Riccardo Sottil ha parlato a due giorni dalla partita con il Napoli al canale ufficiale della Lega Serie A.

Il classe 1999 del Cagliari ha parlato dell’attacco rossoblù: “Da Giovanni, Leo e da tutti quelli che giocano davanti cerco di rubare il meglio da tutti. L’intesa migliora sempre più ed è una cosa importante. Di Francesco? Uno dei motivi principali per cui sono a Cagliari, non guarda la carta d’identità e questo per i giovane è una cosa importante. Ha saputo toccare le corde giuste con me”.

Poi una battuta sulla prossima partita della Sardegna Arena: “Insigne è un giocatore forte, molto forte. Gioca nel mio stesso ruolo ed è un giocatore con grande estro, che sa segnare e sa far segnare i compagni. La sfida con lui sarà avvincente e mi dà grande stimolo. Cerchiamo di vincere ogni partita, questa è la nostra mentalità e che vogliamo trasmettere. Sarà una partita bella, speriamo di portare a casa i tre punti come vogliamo”. 

La Redazione

 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti