agenzia-garau-centotrentuno
Maglia-SerieA-Cagliari

Cagliari, svelata anche la prima maglia: via le maniche bianche

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Terza, seconda, prima. Uno strano countdown quello effettuato dal Cagliari Calcio nella scelta di presentazione delle proprie divise di gioco per la stagione 2021/2022.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Dopo la presentazione del kit in celeste (omaggio all’Uruguay) e di quello away come da tradizione bianco, è arrivato il momento di svelare quella che sarà la maglia di riferimento per il prossimo campionato. Il rossoblù trionfa nella prima divisa griffata Adidas, con la novità della sparizione delle maniche bianche che tanto avevano fatto discutere nella passata stagione appena conclusa. Le maglie, utilizzate fino all’amichevole con l’Olbia del Trofeo Sardegna, infatti presentavano lo stacco dal rossoblù che aveva fatto storcere il naso a molti tifosi.

Luca Ceppitelli posa con la nuova divisa

Si è tornati quindi un po’ al passato, con l’altra novità rappresentata da calzoncini e calzettoni blu. Di seguito la descrizione ufficiale della società rossoblù: “Sul fronte due grandi bande verticali: la prima è tutta rossa; nell’altra – arricchita nella sua parte superiore da una fantasia a forme esagonali – il rosso sfuma nel blu che diventa progressivamente il colore dominante. Il colore principale delle maniche è invertito rispetto a quello della banda: blu la manica di destra, accompagnata da un bordo rosso; rossa con bordo blu quella di sinistra. Il retro è completamente blu, così come le tre “stripes” adidas sulle spalle e il colletto”.

Joao Pedro con la nuova maglia 21/22

La maglia verrà usata per la prima volta nella gara in Coppa Italia contro il Pisa del 14 agosto. Testimonial per il lancio della prima maglia è la violinista Anna Tifu, oltre ai capitani Joao Pedro e Ceppitelli.

La Redazione

 

Al bar dello sport

9 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti