agenzia-garau-centotrentuno

Cagliari, Vecino dall’Uruguay: “Parlerò del mio futuro con l’Inter”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
eclipse-cagliari

Impegnato con la nazionale dell’Uruguay assieme ai quattro rossoblù Godín, Caceres, Pereiro e Nández, Matías Vecino è intervenuto in conferenza stampa in vista dell’incontro contro la Bolivia valido per le qualificazioni ai Mondiali del 2022.

L’ex giocatore rossoblù, unica stagione nel 2013-2014, ha risposto alla nostra domanda sul suo futuro. Ai margini del progetto Inter di Simone Inzaghi, Vecino rischia di veder svanire la possibilità di essere convocato per il Qatar, sempre che la Celeste raggiunga l’obiettivo qualificazione. Con Nández nel mirino dei nerazzurri, il suo nome è entrato già dalla scorsa estate tra le possibili pedine pronte a fare il percorso inverso.

“Con la Nazionale ho sempre avuto la possibilità di giocare, ho avuto molta continuità”, così Vecino sul confronto tra impiego con la Celeste e poco utilizzo nel club, “questo ti dà fiducia e ti porta a mostrare il tuo miglior potenziale”, ha aggiunto. “Sto vivendo situazioni differenti, negli ultimi mesi nell’Inter sono in un momento che non mi aspettavo in base a quanto avevo capito parlando con l’allenatore e la società. Uno però deve rispettare le decisioni, rimanere concentrato e allenarsi al 100% per essere disponibile quando il tecnico ha bisogno di te. Se questo momento, però, si prolungherà troppo dovremo parlare, con rispetto per trovare una soluzione che vada bene a tutti”.

Un’apertura, dunque, a una possibile partenza da Milano, con il Cagliari alla finestra. Con Nández vicino alla maglia dell’Inter – pur se il Napoli non molla – l’inserimento di Vecino nella trattativa è una delle carte spendibili dai nerazzurri per abbassare la parte cash. Ingaggio elevato, ma contratto in scadenza il prossimo giugno sono i fattori contro e pro per la riuscita dell’affare, con un probabile contributo da parte dell’Inter per lo stipendio fino a fine stagione.

Matteo Zizola

 

Al bar dello sport

8 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti