agenzia-garau-centotrentuno
carboni-italia

Cagliari, vittoria e buona prova per Carboni e Bellanova con l’Under 21

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Vittoria per 3-0 per l’Italia Under 21 contro i pari età del Lussemburgo che ha visto buoni protagonisti anche i due giocatori del Cagliari Andrea Carboni e Raoul Bellanova. Entrambi partiti da titolari nella sfida del Castellani di Empoli valida per le qualificazioni all’Europeo 2023 di categoria.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Protagonisti

Centrale di destra Carboni, poi spostato anche sulla sinistra sua zona di campo naturale, in quello che è stato anche il suo esordio assoluto in Under 21 azzurra. Mentre gara da esterno di difesa a destra per l’ex Bordeaux Bellanova, che è stato preso in prestito dal Cagliari nelle ultime ore di calciomercato e ancora deve conoscere il suo nuovo club. Novanta minuti per Carboni mentre Bellanova è uscito poco prima del 90′. Una linea a quattro che un pochino ha concesso al pur umile avversario di giornata con lo stesso Nicolato che ha sottolineato a fine partita gli aspetti meno positivi della sua difesa: “Già nel precedente ciclo avevamo utilizzato la linea a quattro, qualcosa dobbiamo migliorarla e questa gara darà tanti insegnamenti ma siamo sulla buona strada”. In generale buona prova comunque sia per Carboni, che ha avuto solo qualche sbavatura nel primo tempo in transizione avversaria, e per Bellanova, propositivo sulla fascia. Prossimo impegno casalingo per gli azzurrini contro il Montenegro martedì 7 alle 17.30 al Menti di Vicenza.

Tabellino

Italia-Lussemburgo 3-0

Marcatori: 6′ Pirola, 11′ aut. Olesen, 50′ Cancellieri

Italia (4-3-3): Carnesecchi; Bellanova (88′ Ferrarini), Carboni, Pirola, Udogie (63′ Calafiori); Ricci, Tonali, Rovella (76′ Fagioli); Colombo (63′ Salcedo), Piccoli (46′ Yeboah), Cancellieri. A disposizione: Plizzari, Brescianini, Papetti, Cambiaso, Fagioli. Allenatore: Nicolato.

Lussemburgo (4-4-2): Fox; Bernardy (46′ Kuete), Olesen, D’Anzico, Schmit; Latic (92′ Sacras), Medina (76′ Monteiro), Ikene, Osmanovic; Curci, Bernard (70′ Turping). A disposizione: Martin, Sacras, Sinner, Baiverlin, Erkus, Klisurica. Allenatore: Cardoni.

La Redazione

 

Al bar dello sport

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti