Sebastian Walukievicz | Foto Alessandro Sanna

Cagliari-Walukiewicz: avanti insieme fino al 2024

Il Cagliari blinda il suo gioiellino. Il polacco Sebastian Walukiewicz ha rinnovato il suo contratto che lo legherà al club rossoblù fino al 2024: il precedente accordo sarebbe scaduto il 30 giugno 2023.

Dopo quello di Alberto Cerri, arriva un’altra riconferma tra gli under 25 della squadra sarda che si tiene stretto il classe 2000 acquistato dal Pogon Szczecin nel gennaio del 2019: sei mesi in prestito ancora in Polonia e poi lo sbarco in Sardegna con una crescita costante e una maglia da titolare conquistata tra il periodo transitorio di Walter Zenga a Cagliari e con Eusebio Di Francesco in panchina. Un posto al sole conquistato anche in nazionale con il CT Brzeczek che l’ha schierato più volte di fianco a Kamil Glik nella difesa della Polonia. Sicurezza negli anticipi e numeri molto positivi anche in fase di possesso, hanno fatto conquistare a Walukiewicz la fiducia della squadra rossoblù che ora si gode appieno quell’intuizione avuta a cavallo tra il 2018 e il 2019 andando a prendere il giovane polacco. Di seguito il comunicato ufficiale del Cagliari Calcio:

“Il Cagliari Calcio comunica il rinnovo contrattuale del calciatore Sebastian Walukiewicz che si lega ai colori rossoblù sino al 30 giugno 2024. Energia, potenza, fisicità. Pulizia negli interventi, capacità nel leggere l’azione e di impostarla, abilità nel gioco aereo. E ancora, personalità, sangue freddo e temperamento: tutto questo è Walukiewicz, classe 2000. Il Cagliari lo ha prelevato dal Pogon Szczecin battendo la concorrenza di blasonate squadre europee. Sebastian ha assorbito l’impatto con i difficili meccanismi del calcio italiano, osservando i compagni più esperti per rubarne i segreti, con umiltà e pazienza. Al termine della sua prima stagione in Serie A ha così totalizzato 16 presenze tra campionato e Coppa Italia: un rendimento in crescita giornata dopo giornata e con sempre maggior sicurezza e intraprendenza. Eusebio Di Francesco ora ha puntato forte su di lui, facendone un cardine inamovibile della difesa. Walu ha risposto con ottime prestazioni e anche il CT Brzeczek gli ha dato fiducia: ha debuttato nella massima rappresentativa del suo Paese lo scorso 7 ottobre, nell’amichevole contro la Finlandia giocata a Danzica, per poi collezionare altre due presenze. Un sicuro prospetto per le fortune della Nazionale polacca, la cui formazione passa comunque attraverso l’esperienza in rossoblù: con Walukiewicz il Cagliari può contare su uno dei Millennial più forti in Europa nel suo ruolo.  Il futuro è tuo Seba, congratulazioni!”

La Redazione

 

 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti