Chi piglia Barella?

E’ sempre Nicolò Barella il punto centrale del calciomercato del Cagliari.

Il gioiellino di casa rossoblù, legato alla squadra in cui è cresciuto da un contratto fino al 2022 (ingaggio da 700 mila euro), piace a diversi club italiani ed europei. Nelle ultime ore Chelsea e Napoli sembrano aver preso l’abbrivio per un testa a testa, con l’Inter più defilata e che appare poco disposta a rilanciare l’iniziale offerta di massimo 35 milioni, essendosi mossa con grande anticipo (già un anno fa) per provare ad accaparrarsi le sue prestazioni.

Il Napoli è pronto a offrire fino a 45 milioni, con un contratto quinquennale da 3 milioni al calciatore. Una proposta interessante per il Cagliari, che sul tavolo ha anche l’interesse del Chelsea. Il club londinese, che al momento non offrirebbe più di 40 milioni, rimane sulle sue e confida sul gradimento di Barella e del suo entourage, attirato dal calcio inglese e dal lavorare con Sarri e Zola, colui che tra l’altro lo ha fatto esordire in Serie A nella stagione 2014/2015.

Una situazione in evoluzione e tutt’altro che semplice (e scontata) da sbloccare entro il 31 gennaio. Molti vogliono Barella, chi se lo piglierà?

Sponsorizzati