agenzia-garau-centotrentuno

Calciomercato Cagliari | Dopo Luperto, ecco Zortea e Piccoli per Nicola

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino
sardares

Non solo Sebastiano Luperto. Il Cagliari dopo settimane di incontri, attese e riflessioni ora vuole andare di fretta per mettere sul piatto di Davide Nicola nuovi rinforzi per la Serie A che verrà. I rossoblù hanno limato, infatti, gli ultimi dettagli con l’Atalanta e nelle prossime ore porteranno in Sardegna sia l’esterno di gamba Nadir Zortea che l’attaccante Roberto Piccoli.

Zortea

Un asse caldo quello tra i bergamaschi e i rossoblù in questa primissima parte di calciomercato. Zortea, classe 1999, arriverà nei prossimi giorni nel raduno del Cagliari a titolo definitivo dall’Atalanta per un’operazione compresa tra i 4 e i 5 milioni di euro. Esterno duttile che sa fare le due fasi e si adatta anche a giocare sia sulla mancina che sulla destra, Zortea nella scorsa Serie A dopo aver fatto una prima parte da comprimario a Bergamo è andato in prestito a Frosinone. In ciociaria, al di là della retrocessione con Eusebio Di Francesco, sono arrivate 14 presenze, una rete e 5 assist. In precedenza con i nerazzurri solo 5 partite giocate e un gol. Cresciuto nel florido settore giovanile atalantino Zortea è un profilo noto a Nicola che lo ha già allenato in carriera nell’esperienza alla Salernitana.

Piccoli

Dopo tanti anni di corteggiamenti e lunghi inseguimenti si uniscono anche le strade di Piccoli e del Cagliari. Uno degli attaccanti giovani e italiani più chiacchierati e poi mai arrivati, prima di questa estate, dalle parti di Asseminello. Operazione differente per Piccoli con l’accelerata per la chiusura portata avanti nell’ultimo weekend proprio dal direttore sportivo Nereo Bonato, con l’ex Lecce che arriva con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore dell’Atalanta. In Salento nell’ultima Serie A per la punta classe 2001 35 apparizioni e 5 reti. Attaccante duttile che non ha confermato in carriera i numeri del bomber mostrati in Primavera, sempre a Bergamo, ma che dopo diverse esperienze in massima serie deve essere pronto a un’annata da protagonista. Cagliari che continua a trattare, infine, con la Feralpisalò per l’esterno offensivo Mattia Felici. Tra la richiesta da due milioni della squadra attuale del giocatore alla proposta più vicina al milione dei sardi ancora i dettagli da limare sono diversi, come detto più volte. Però c’è la volontà, al momento, di entrambe le parti di trovare una quadra che accontenti tutti.

Roberto Pinna

Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
29 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti