agenzia-garau-centotrentuno
Davide Veroli in allenamento con il Pescara

Calciomercato Cagliari, in chiusura l’affare Veroli con il Pescara

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Continuano i colpi di mercato in entrata per il Cagliari di prospettiva e con un occhio puntato a rinforzare la Primavera di Michele Filippi. Nella giornata odierna, 30 agosto, i sardi hanno chiuso con un innesto tra i pali con il giovane polacco Wodcizki, che è già in citta e a breve si metterà a disposizione del gruppo isolano. Intanto però nelle ultime ore i rossoblù hanno stretto anche per l’affare Veroli con il Pescara, un profilo inseguito dal Cagliari da alcune settimane e lavorato nonostante la folta concorrenza sul giocatore.

Profilo nuovo

Davide Veroli è un difensore centrale classe 2003 di quasi un metro e novanta che in maglia Pescara vanta 19 presenze in Serie C, 2 nei playoff della Lega Pro e 3 in Coppa Italia di categoria. Oltre che 18 presenze e 2 reti con l’Under 19 degli abruzzesi. Un profilo già strutturato che può dare qualità, centimetri ed esperienza al reparto arretrato, agendo da fuoriquota, oltre che potenzialmente pronto a costruire una coppia di muscoli e cervello insieme a Palomba. Per Veroli anche la possibilità di fare la spola tra Primavera e prima squadra con Fabio Liverani e continuare il suo percorso di crescita. Mancino naturale, abile anche nella costruzione da dietro nonostante il buon fisico e dotato di buona leadership. Arrivare alla pista Veroli per i sardi non è stato facile vista la volontà del Pescara di non privarsene a cuor leggero e soprattutto per una discreta concorrenza, con anche Roma e Benevento che avevano fatto in passato un sondaggio sul centrale cresciuto nel settore giovanile del Delfino.

Roberto Pinna

Al bar dello sport

14 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti