agenzia-garau-centotrentuno

Calciomercato Cagliari, per l’attacco torna di moda Roberto Piccoli

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino
sardares

L’addio di Andrea Petagna ed Eldor Shomurodov, il rinnovo di Leonardo Pavoletti, le sirene della cadetteria per Gianluca Lapadula. Porte girevoli per l’attacco del Cagliari tra partenze e conferme, mentre sul fronte entrate un vecchio pallino dell’estate 2023 torna alla ribalta dodici mesi dopo: Roberto Piccoli, centravanti di proprietà dell’Atalanta, la scorsa stagione in prestito al Lecce.

Asse nerazzurro
Classe 2001, cinque reti nel campionato appena concluso con i salentini, Piccoli è uno dei nomi nella lista del direttore sportivo rossoblù Nereo Bonato per l’attacco del Cagliari. Giovane ma con un’esperienza in Serie A importante alle spalle, già 97 le presenze nel massimo campionato tra Atalanta, Spezia, Verona, Genoa, Empoli e Lecce, l’attaccante bergamasco non è stato riscattato dai salentini nonostante il diritto di opzione a 12 milioni di euro – con contropzione a 15 – per acquistarlo a titolo definitivo dall’Atalanta. Centravanti di peso ma dotato di discreta tecnica, Piccoli sarebbe il sostituto naturale di Petagna nella rosa rossoblù, con un accordo che potrebbe essere sulla stessa falsariga di quello tra Lecce e nerazzurri della scorsa estate. Trattativa che, comunque, è nella fase delle chiacchierate iniziali, con l’entourage del giocatore che attende l’evoluzione tra i due club prima di valutare la destinazione. Affare che potrebbe anche essere legato alla situazione con protagonisti Antoine Makoumbou e Nadir Zortea, con il centrocampista congolese nel mirino dell’Atalanta – pur se la situazione è al momento congelata – e l’esterno che è in cima alla lista come sostituto di Nahitan Nández per la fascia destra del Cagliari. Una rotta, quella tra Bergamo e la Sardegna, che si annuncia tra le più calde nel prossimo mercato, con le due società in ottimi rapporti. In attesa dell’annuncio di Davide Nicola come nuovo allenatore rossoblù che, a scanso di sorprese, dovrebbe arrivare entro martedì 25 giugno.

Matteo Zizola

Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
66 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti