agenzia-garau-centotrentuno

Calciomercato | Il Cagliari su Mattia Felici, ma la Cremonese è in vantaggio

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
sardares
signorino

Giovani, con margini di crescita e con la voglia di emergere. Questo l’identikit degli obiettivi del Cagliari nelle fasi iniziali del calciomercato dell’estate 2024, per proseguire sulla strada tracciata già nella passata stagione con l’arrivo di Matteo Prati e Ibrahim Sulemana su tutti. Per questo il direttore sportivo rossoblù Nereo Bonato ha puntato l’obiettivo anche su Mattia Felici, attaccante esterno di proprietà della Feralpisalò, legato ai lombardi da un contratto fino al 2026.

Cremonese davanti

Classe 2001, cresciuto nel Tor Tre Teste prima di passare alla Primavera del Lecce, Felici arriva da un campionato cadetto terminato con la retrocessione della Feralpisalò, squadra dalla quale tornerà in Sardegna il centrocampista greco Christos Kourfalidis. Seconda punta o esterno d’attacco, dotato di buona tecnica e di velocità, Felici è stato uno degli elementi cardine della squadra lombarda e uno dei pochi positivi nella difficile stagione che si è conclusa con la discesa in terza serie. Quattro le reti messe a segno in Serie B nel 2023-24 in trentasei gare, con cinque assist oltre al gol e all’assist nelle due presenze in Coppa Italia, il classe 2001 romano è così nella lista di obiettivi per l’attacco del Cagliari assieme a Pio Esposito dell’Inter e Roberto Piccoli dell’Atalanta, dentro la politica di svecchiamento di un reparto che sarà probabilmente quello più rivoluzionato in estate da parte della società rossoblù. Un interesse, quello del club del presidente Tommaso Giulini, anticipato da Brescia Oggi e confermato dalla nostra redazione, pur se al momento si tratterebbe della classica fase iniziale senza che la trattativa sia ancora decollata. Il Cagliari vorrebbe inserire nell’affare Christian Travaglini, in uscita dopo i prestiti alla Ternana e al Taranto e apprezzato dal nuovo tecnico dei lombardi Aimo Diana, ma richiesto anche dalla Torres negli ultimi giorni. Forte la concorrenza sul classe 2001, con in testa la Cremonese che avrebbe già portato avanti un’offerta da due milioni di euro per l’attaccante romano, staccando per ora non solo il Cagliari, ma anche Sassuolo, Frosinone, Palermo, Lecce e Venezia.

Matteo Zizola

Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti