agenzia-garau-centotrentuno
oppo-ruta-rowing-canottaggio

Canottaggio, Coppa del Mondo: nessun problema in batteria per Oppo-Ruta

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Vola a Lucerna sul Lago degli dei l’atleta azzurro Stefano Oppo che, questa mattina – venerdì 21 maggio – in coppia con Pietro Ruta nella specialità olimpica del Doppio Pesi
Leggeri maschile, ha vinto la propria batteria, aggiudicandosi così il pass per la semifinale di domani, sabato 22 maggio 2021. Soltanto i primi due equipaggi conquistavano direttamente il pass per la semifinale.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

La gara. Nonostante la pioggia a increspare leggermente il Rotsee, un’ottima prima prestazione da parte del doppio azzurro, che per tutti i 2000 metri è rimasto nettamente in testa. Solo l’equipaggio norvegese, presente qui per la prima volta dopo quasi un anno di stop, ha provato a tenergli testa ma già dopo 500 metri di gara, il Doppio di Oppo e Ruta ha preso un forte vantaggio, gareggiando quasi in solitaria e tagliando il traguardo in prima posizione e con 2 secondi di vantaggio sui norvegesi. Quello di oggi è stato anche un test “internazionale” della nuova formazione azzurra con Stefano Oppo nel nuovo ruolo di capovoga supportato perfettamente dal prodiere Pietro Ruta.

Questo l’ordine di arrivo della batteria: 1. Italia (Pietro Willy Ruta-Fiamme Oro, Stefano OppoCarabinieri) 6.25.98, 2. Norvegia1 6.27.60, 3. Cina 6.34.39, 4. Cile 6.47.21, 5. Portogallo2 6.50.22,
6. Egitto 6.52.60.

Le altre batterie: Nella seconda batteria si è imposta l’Irlanda di Mc Carthy e O’Donovan (6.24.98) e la Polonia (6.36.54) mentre nella terza batteria primo posto alla Germania di Osborne e
Rommelmann (6.29.32) e secondo posto al Belgio1 (6.31.57). Irlanda, Polonia, Germania e Belgio 1 raggiungono così l’Italia di Oppo e Ruta e la Norvegia 1 in semifinale.
Ciascuna semifinale sarà composta da 6 equipaggi mentre la finale vedrà gareggiare i migliori 6 al mondo.
Al termine della giornata di gare, verrà effettuato il sorteggio per l’assegnazione delle acque e la composizione delle semifinali. Fattore determinante per la composizione è il tempo; l’equipaggio azzurro si è qualificato con il secondo tempo migliore dopo l’Irlanda.

La Redazione – Fonte: Comunicato Stampa

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti