Canzi: “Buona gara, avanti sereni”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Le parole di Max Canzi dopo Empoli-Cagliari 2-0 nel Campionato Primavera 1.

Clicca qui | Cronaca e tabellino di Empoli-Cagliari 2-0

Clicca qui | Le pagelle

Clicca qui | Le parole di Canzi dopo il match!

“Sicuramente quando si perde c’è un passo indietro – dice l’allenatore milanese a caldo in quel di Monteboro -. Non penso che la prestazione sia stata negativa, abbiamo fatto bene soprattutto nel primo tempo, contro una squadra attrezzata e in salute. Il risultato è da prendere con rispetto, se l’Empoli ha fatto 2 gol e noi zero vuol dire che è giusto così. Abbiamo pagato un po’ il colpo dello svantaggio, la reazione non è stata lucida. I due gol sono un po’ casuali, ma capita spesso in partite così equilibrate. Le assenze di Ladinetti e Doratiotto hanno pesato? Non possiamo attaccarci a questo, sicuramente sono due ragazzi importantissimi, lo dicono i numeri relativi al loro minutaggio, ma facciamo del collettivo la nostra forza e quindi occorre fronteggiare tutte le defezioni che si presentano. Cambia qualcosa in classifica? Nulla, il nostro obiettivo è chiaro ed è la salvezza, siamo neopromossi come l’Empoli e quindi dobbiamo raggiungere quel traguardo con calma e senza pensare di doverci salvare con settimane di anticipo. Andiamo avanti sereni”.

dall’inviato Stefano Scarpetti