agenzia-garau-centotrentuno

Canzi: “Cagliari, adesso crediamo nei playoff”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il tecnico della Primavera del Cagliari Max Canzi ha commentato così a fine gara ai nostri microfoni il pareggio con l‘Inter.

“Credo che il bilancio di questo girone d’andata si faccia da solo. Siamo secondi dietro una squadra gigantesca come l’Atalanta, abbiamo dimostrato oggi di poter giocare alla pari con l’Inter che è una squadra di altissimo livello e per lunghi tratti della partita siamo stati anche padroni del campo. Quindi credo che non siamo lì per caso. Il direttore Carta ha detto la sua e non posso contraddirlo: ovviamente giocheremo per i playoff, ma sono i risultati a dirlo. Ovviamente dovremo fare altre 15 partite come queste e non mollare nulla. L’obiettivo salvezza è alla nostra portata a breve tempo“.

Sulla partita: “Ogni volta che vai in vantaggio e poi ti recuperano c’è sempre il rammarico, ma non posso essere rammaricato per un pari con l’Inter giocata bene e a tratti dominandola. Sono contento della prestazione”.

Sugli ultimi innesti, Delpupo e Mas, aggiunge: “Isaias si è fatto anche male ed era anche da tempo che non giocava. Può darci tanto,  può giocare da mezzala e da trequartista; è ancora molto giovane e non dovremo avere fretta. Mas lo stiamo scoprendo, è arrivato da poco: ha una grande struttura fisica ed è quello che un po’ ci mancava, non avevamo una punta forte fisicamente per quanto Gagliano e Manca abbiano grande struttura. Viene da un paese lontano e per ora comunichiamo in inglese, deve ancora ambientarsi”. 

Sulla prestazione di Cusumano, oggi schierato nell’insolito ruolo di terzino al posto di Aly: “Sono contento per Ciccio, perché quando non si gioca mai e lo fai in un ruolo non tuo è complicato. C’eravamo sempre detti con Agostini e Conti e i miei collaboratori che avrebbe potuto ricoprire il ruolo e oggi l’ha fatto bene”

dagli inviati Roberto Pinna e Francesco Aresu

TAG:  Primavera 1
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti