Max Canzi | Foto Andrea Baldinu

Canzi: “Zenga sottovalutato, ha vinto tanto”

Lunga intervista del vice-allenatore al Cagliari di Walter Zenga, Max Canzi, rilasciata al Corriere dello Sport oggi in edicola: eccone un breve estratto.

L’ex tecnico della Primavera, che tornerà in panchina con i ragazzi rossoblú in caso di Finali Scudetto, ha parlato del nuovo mister del Cagliari: “Un ragazzo di sessant’anni con carica e voglia di lavorare che ha vinto campionati difficili e ha grande esperienza: è sottovalutato. L’aspetto mentale e motivazionale saranno fondamentali alla ripresa e in questo Zenga è un grande esperto. Mi ha colpito molto il suo modo di stare in campo e la presenza, è bello vederlo parlare tante lingue diverse con i nostri giocatori. Ci aspetta un mini campionato, affronteremo una gara per volta”. 

Sulla situazione attuale di emergenza sanitaria commenta: “Sarà bello tornare in campo, ora la situazione è talmente grave che tutto passa in secondo piano. Io sono lontano dalla famiglia rimasta a Milano, questa situazione ci fa pensare a ciò che conta, alla fine di tutto penso sarò molto cambiato e con valori differenti. Il calcio si adeguerà, vorrei tornare presto in campo perché significherebbe che è tutto finito”. 

avatar
500