agenzia-garau-centotrentuno
atleticouri

Caos Serie D | Dal probabile slittamento alle indiscrezioni sui gironi

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Come accaduto per la Lega Pro anche l’inizio della prossima stagione di Serie D 2022-2023 potrebbe essere rimandato. Il TAR del Lazio ha infatti sospeso il verdetto della Covisod in merito all’esclusione del Giarre dal prossimo campionato fissando la data dell’udienza al 7 settembre, tre giorni dopo (4 settembre) a quella prevista per l’inizio del campionato.

Il caso

La settimana che anticipa il ferragosto doveva essere una di quelle importanti per la Serie D italiana, infatti entro la giornata di ieri 10 agosto si sarebbe dovuto scoprire il calendario del prossimo campionato. Così non è stato e il TAR ha riacceso le speranze del Giarre per una possibile permanenza nella quarta serie nazionale che, a causa di inadempimenti finanziari, gli era stata negata dal Covisod. Quindi prima di dare il via all’inizio del campionato e creare il calendario sarà necessario risolvere questa questione. Qualora i siciliani dovessero essere ammessi, a trarne dei vantaggi sarebbero anche i veneti del Giorgione che potrebbero a loro volta prendere parte alla prossima Serie D. Tra il caos generale della quarta serie nazionale, sono già trapelate alcune indiscrezioni sui prossimi gironi infatti le squadre sarde al momento sarebbero confermate nel girone G con campane e laziale. Ci sarà ancora da attendere prima di conoscere le tappe che dovranno percorrere Arzachena, Atletico Uri, Costa Orientale Sarda e Ilvamaddalena durante la prossima stagione.

La Redazione

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti