agenzia-garau-centotrentuno
serie-d-sardegna-carbonia-cappai-centotrentuno-murru

Carbonia, Cappai e Bagaglini: “27 punti meritati, ora vogliamo confermarci”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Dopo il pareggio con il Formia, sono Roberto Cappai e Matteo Bagaglini a parlare in casa Carbonia: due tra i giocatori più rappresentativi della squadra di Mariotti che ha chiuso con il recupero odierno il girone d’andata a quota 27 punti.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Così Roberto Cappai: “Non è tanto una questione di attributi, il rigore all’ultimo è stata una fortuna ma va detto che se fossimo usciti da questo match senza punti sarebbe stata una beffa atroce. Siamo felici per aver chiuso il girone d’andata con 27 punti, un grandissimo risultato per una neopromossa come noi. Dobbiamo continuare a far bene, facendoci trovare pronti in ogni partita. Il campo ci ha messo in grande difficoltà, è una costante dall’inizio dell’anno: Santadi peggiora di partita in partita, spero che chi di dovere si incarichi di trovare una soluzione perché il nostro terreno di gioco, invece di avvantaggiarci, ci penalizza. La sfida contro la Torres ci riporta all’andata, a una sfida che mancava da 30 anni e i nostri tifosi ci tenevano tanto. Sarà una gara importante, anche per il pizzico di rivalità tra le due tifoserie: sono partite belle da giocare, speriamo di andare là e fare il nostro come abbiamo fatto sinora. Obiettivo stagionale? La mia risposta non cambia, no comment… (ride, ndr)”. 

Questa invece l’analisi di Matteo Bagaglini: “Va dato merito al gruppo di averci creduto fino al 95′: abbiamo dovuto cambiare partita in corso, dato che per via del campo non abbiamo potuto mettere in pratica quel che avevamo preparato in settimana, però siamo stati bravi a trovare almeno un punto. Contro la Torres sarà una partita che dovremo preparare bene, perché sarà totalmente diversa rispetto all’andata: hanno cambiato tecnico e nove undicesimi della formazione titolare, ma penso che mister Mariotti saprà prepararla bene come fa sempre e come sempre andremo a giocarcela. I nostri 27 punti li abbiamo dimostrati sul campo, in ogni campo in cui siamo andati: abbiamo meritato tutto quello che ci siamo costruiti, questo ha detto il girone d’andata. Il bello del calcio è che nel girone di ritorno ci sono squadre che si rafforzano, ma noi vogliamo confermarci”.  

dall’inviato Francesco Aresu

TAG:  Serie D
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti