Il Carbonia esulta dopo il gol | Foto Fabio Murru

Carbonia-Gladiator 1-1: a Stivaletta risponde Maraucci

Il Carbonia torna in campo dopo una lunga pausa a causa dei tanti rinvii per i casi di coronavirus: i biancoblù ospitano a Villamassargia il Gladiator nel recupero della 5ª giornata del Girone G.

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura degli inviati Francesco Aresu e Roberto Pinna

TRIPLICE FISCHIO DI PETROV: Carbonia e Gladiator si dividono la posta, con un punto per uno grazie ai gol di Stivaletta e Maraucci, entrambi al primo tempo. 

94′ – Resta a terra Di Pietro dopo un contrasto con Piredda.

Dagli altri campi: Monterosi-Nuova Florida 2-0 (84′ Montanari, 88′ Costantini)

90′ – Ancora un inesauribile Stivaletta prova a concludere verso la porta di Fusco dopo un’altra corsa di 50 metri, ma la difesa nerazzurra sbroglia.

89′ – Punizione potente ma centrale di Sall, Carboni para senza problemi.

88′ – Fallo di Pischedda su Vitiello ai 25 metri, con punizione pericolosissima per la porta di Carboni.

85′ – Grande intervento in volo di Carboni sulla punizione tesa di Sicigliano, poi Stivaletta non riesce a tenere il pallone in campo.

84′ – Ci prova il Carbonia, in questa fase finale del match, ma la precisione non è mai quella giusta.

81′ – Ultimo cambio per gli ospiti: dentro Ferraro per Coppola.

79′ – Ancora Soumare, stavolta da destra: cross indirizzato verso l’incrocio, con palla che esce davvero di un nulla dal secondo palo.

78′ – Corner per il Carbonia: cross di Soumare per Stivaletta, ma il suo colpo di testa finisce a lato.

77′ – Cambio Carbonia: dentro Berman, fuori Salvaterra.

76′ – Tocco di mano in attacco per il Gladiator, Petrov ben posizionato assegna fallo a favore del Carbonia. Fasi di gioco non certo spettacolari, con tanta garra in campo.

73′ – Doppio cambio: nel Carbonia fuori Serra per Cannas, nel Gladiator fuori Di Finizio, dentro Barbetta.

71′ – Cambio Carbonia: dentro Tetteh, fuori Russu.

70′ – Proteste ospiti per un contatto a gioco fermo tra Sanna e Di Pietro, ma arbitro e assistente decidono di lasciar correre.

68′ – Giallo per Piredda, che ferma l’azione avversaria a centrocampo.

64′ – Di Finizio arriva al tiro dopo un’ottima azione orchestrata da Strianese, ma il destro dal limite dell’area termina ben alto sulla traversa.

63′ – Stivaletta ancora protagonista, ma il suo sinistro dentro l’area è troppo precipitoso e finisce altissimo.

62′ – Seconda sostituzione anche per il Gladiator: fuori Marzano per Di Pietro.

60′ – Secondo cambio Carbonia: dentro Pischedda (trequartista classe 2003) per Isaia, con Piredda che torna a giocare davanti alla difesa.

58′ – Che rischio per il Carbonia! Del Sorbo serve il liberissimo Strianese, ma sul mancino del numero 17 è ottima la risposta di Carboni che chiude la sua porta ancora una volta.

57′ – Grande recupero di Mastino in scivolata su Di Finizio, Petrov assegna il corner agli ospiti.

54′ – Gran colpo di testa di Sall su corner da sinistra, con Carboni che se la prende a lungo con i suoi compagni per le marcature.

53′ – Giallo per Gjuci per un fallo a centro del campo.

51′ – Cambio anche in casa Carbonia: fuori un evanescente Odianose per Soumare.

50′ – Grande scambio Gjuci-Piredda sulla destra, grande aggancio del numero 10 e destro immediato che sfiora il palo. Intanto giallo per Sicigliano, autore di un fallo a centrocampo su Stivaletta.

48′ – Grande forcing degli ospiti, nel mentre Maricca richiama Soumare pronto a entrare in campo.

46′ – Riprende la gara con il Gladiator che sostituisce Falco con Strianese.

DUPLICE FISCHIO DI PETROV: Carbonia e Gladiator vanno negli spogliatoi sull’1-1 grazie ai gol di Stivaletta (34′) e al pareggio quasi immediato di Maraucci (36′). A più tardi con il secondo tempo da Villamassargia!

42′ – Miracolo di Fusco su Piredda! Gjuci caparbiamente recupera palla sulla linea di fondo, lo scarico per il destro dell’accorrente Piredda che tira potente ma non troppo preciso, con il portiere ospite che risponde alla grande con l’istinto.

40′ – Primo giallo della partita per Serra, che atterra Di Finizio lanciato in contropiede.

39′ – Ci prova ancora Stivaletta dal limite con il sinistro, ma stavolta la palla del numero 11 finisce debolmente a lato.

Punizione di Vitiello dalla destra, il numero 5 ospite sale in cielo e la mette alle spalle di Carboni, per l’immediato pareggio del Gladiator. 

37′ – GOOOOL DEL GLADIATOR!!!! MARAUCCI!!!!

Eurogol del numero 11 del Carbonia che con un destro potente e preciso mette il pallone sotto l’incrocio da 30 metri. Che vantaggio per i padroni di casa!

34′ – GOOOOOOOOOOOOL DEL CARBONIA!!!!!!! STIVALETTA!!!!!!!

32′ – Intanto Maricca, vice di Mariotti, inverte Russu e Mastino, portando il numero 21 a sinistra sul vivace Di Finizio.

30′ – Bella azione personale di Isaia, ma il triangolo con Gjuci non si chiude e la difesa ospite libera.

28′ – Cross di Mastino da destra, ma il pallone è troppo su Fusco che non ha difficoltà in presa.

27′ – Ancora Falco al tiro, stavolta di destro dal centro dell’area su ottimo servizio di Di Finizio, ma la palla finisce di nuovo alta.

Nell’altro recupero in campo risultato ancora di 0-0 tra Monterosi e Nuova Florida.

26′ – Che occasione per Falco! In ritardo Salvaterra, il numero 7 conclude in volée mancina ma il suo tiro è altissimo sulla traversa.

24′ – Prova Isaia a lanciare sulla corsa Odianose, ma la palla è troppo centrale per l’ex Budoni.

22′ – Stivaletta brucia sulla corsa Sicigliano, arriva sul fondo ma sul suo cross c’è l’onnipresente Sall che manda a lato.

20′ – Grandi proteste del Gladiator per una trattenuta su Del Sorbo, che mostra all’arbitro la maglia tirata ma Petrov fischia un fallo in attacco.

17′ – Punizione da 40 metri degli ospiti, Sicigliano per la testa dell’ariete Del Sorbo che manda alto.

16′ – Ancora Gjuci pericoloso, ma Sall spazza in corner: sulla battuta di Russu, Odianose interviene in acrobazia, ma il pallone finisce alto sulla traversa.

13′ – Ci prova Serra con un tiro da 40 metri per beffare Fusco fuori dai pali, poi lo stesso numero 4 crossa da sinistra, ma Sall anticipa Gjuci al centro dell’area, prima del fischio di Petrov per l’offside del numero 9 di casa.

11′ – Pericoloso finalmente il Carbonia: delizioso scavetto di Piredda per Stivaletta, il destro da 25 metri del numero 11 mette in difficoltà Fusco, che si rifugia in corner.

8′ – Ancora il Gladiator pericoloso: bel cross da sinistra di Sicigliano per la botta al volo di Di Finizio, ma il suo esterno destro finisce a lato.

7′ – Grande intervento di Maraucci in scivolata su Gjuci lanciato a rete; sul capovolgimento di fronte risponde da campione Werther Carboni, con una parata di piede sul destro di Di Finizio da ottima posizione.

5′ – Cross di Odianose da destra, ma Russu non arriva in tempo, guadagnando solo un fallo laterale.

3′ – Tenta la percussione a sinistra Russu, ma dopo lo scarico su Serra l’azione sfuma.

2′ – Brivido Carbonia: cross da sinistra di Sall, sul secondo palo arriva Di Finizio ma la palla finisce sull’esterno della rete.

1′ – Partiti!

14.33 – Padroni di casa che attaccheranno da destra a sinistra del terreno di gioco e daranno anche il via alla gara. Tutto pronto agli ordini del signor Petrov di Roma.

14.32 – Carbonia in completo bianco, con numeri azzurri; Gladiator in nerazzurro, con calzoncini e calzettoni neri.

14.30 – Stanno per scendere in campo le formazioni, con mister Marco Mariotti che si è accomodato in tribuna, stante il turno di squalifica dopo l’espulsione nella sfida contro il Savoia.

Le formazioni ufficiali:

CARBONIA (4-3-1-2): Carboni; Russu, Salvaterra, Cestaro, Mastino; Isaia, Serra, Stivaletta; Piredda; Odianose, Gjuci.

GLADIATOR (4-3-3): Fusco, Fazi, Sicigliano, Vitiello, Maraucci, Sall, Falco, Coppola, Del Sorbo, Di Finizio, Marzano.

13:30 – Buongiorno amici di Centotrentuno dal Comunale di Villamassargia, qui per raccontarvi la partita tra Carbonia e Gladiator.

TAG:  Serie D
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti