agenzia-garau-centotrentuno
cannas-lattedolce

Carbonia-Latte Dolce 1-1: a Cannas risponde Gjuci

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Prima stagionale per Carbonia e Latte Dolce che, dopo aver saltato il turno preliminare di Coppa Italia, si trovano di fronte nella gara d’apertura del Girone G.

la cronaca della gara

a cura dell’inviato Matteo Cardia

95 – Gli ultimi tentativi non sono efficaci. L’arbitro Andeng fischia la fine, finisce 1-1 tra Carbonia e Latte Dolce. A Cannas, dopo due minuti, ha replicato Gjuci nella seconda frazione.

93 – I minerari spingono e trovano una nuova punizione sul lato destro appena fuori dall’area di rigore. Ammonito Patacchiola. La punizione però non sortisce effetti.

92 – Punizione dalla metà campo del Carbonia battuta da Suhs. Palla verso l’area, spazzano via i difensori avversari.

90 – Cinque i minuti di recupero assegnati dal direttore di gara.

89 – Fase concitata della gara. Ci prova Palombi dalla distanza ma il tiro è debole.

87 – Palla in profondità per Agostinelli sul lato destro del campo: il numero 11 punta il difensore avversario ma non lo supera e commette fallo.

85 – Fallo su Altea e calcio di punizione per i sassaresi a 40 metri dalla porta dei minerari. Palla che spiove in mezzo, i difensori liberano.

84 – La partita riprende.

83 – Gjuci rimane momentaneamente a terra dopo aver subito un colpo al volto, gioco che si interrompe per alcuni istanti.

80 – La squadra di Suazo accusa la stanchezza e si abbassa. Il Latte Dolce prova ad approfittarne.

77 – Agostinelli si becca subito un giallo per gioco scorretto.

74 – Doppio cambio per il Latte Dolce: entra Grassi per Palmas, Cannas invece esce e lascia il campo a Marcangeli. Sostituzione anche per il Carbonia: esce Murgia, dentro Agostinelli.

73 – Il Latte Dolce spinge tantissimo sul lato sinistro e guadagna un nuovo calcio d’angolo. Sul cross Palmas prova al volo ma la palla finisce lontano dalla porta.

71 – Ancora un fallo e nuovo calcio di punizione per i sassaresi per un fallo ai danni di Palmas. Lo stesso numero 10 mette un pallone interessante ma nessuno dei compagni riesce a spizzare il pallone.

67 – Cambio in attacco per il Latte Dolce: Bartulovic lascia il campo ad Altea.

64 – Cambio anche per mister Scotto: fuori Piga e dentro Piredda.

63 – Partita che si fa più vivace. Il Latte dolce reagisce e guadagna un nuovo calcio di punizione nella metà campo avversaria. Sullo spiovente però Idrissi esce sicuro.

61 – Primo cambio per il Carbonia, dentro Fabio Doratiotto per Andrea Porcheddu.

60 – PAREGGIO CARBONIA! CALCIO D’ANGOLO BATTUTO DA MURGIA E GJUCI INSACCCA DI TESTA BATTENDO UN IMPOTENTE CARBONIA, 1-1

59 – Dall’altra il Carbonia ci prova e si rende pericolosissimo con Dore. Il numero 21 rientra sul sinistro, tiro leggermente deviato e traversa piena.

58 – Pericoloso il Latte Dolce! Punizione poco oltre la metà campo, sponda di Patacchiola per Bartulovic che di testa costringe Idrissi al miracolo.

56 – Ancora un fallo di Patacchiola su Gjuci e punizione per il Carbonia in posizione defilata sul lato sinistro del campo: Murgia però ci prova comunque e va in porta, Carboni è costretto a deviare in angolo.

55 – Ci prova il Carbonia. Azione lunga, con Dore che apre sul lato opposto verso Russu al vertice sinistro dell’area: il capitano si gira e ci prova ma Carboni blocca sicuro.

53- Gioco spezzettato, squadre più cattive in campo. Arriva anche la prima ammonizione per il Carbonia per un fallo di Porcheddu poco oltre la metà campo.

48 – Fallo di Piga e calcio di punizione per il Carbonia sulla trequarti sinistra avversaria. La battuta del numero 10 verso i compagni in aerea è però respinta dalle torri difensive sassaresi.

47 – La squadra di Scotto prova a restare più alta e aggredire subito i padroni di casa.

46 – Inizia il secondo tempo, con il Latte dolce che batte il calcio d’inizio. Gli allenatori hanno deciso di mandare in campo gli stessi undici con cui hanno iniziato la gara.

 

17:30 – Le squadre e la terna arbitrale tornano in campo per il secondo tempo.

17:26 Sei, i giocatori a disposizione di mister Scotto rimasti in campo per il riscaldamento. Nessuno, invece, per David Suazo che ha deciso di portare tutti negli spogliatoi.

17:23 – Unica partita ancora in corso quella tra Carbonia e Latte Dolce. Questi i risultati finali dagli altri campi del Girone G di Serie D:

Arzachena – Lanusei 2-2 [13′ e 73′ Kacorri (A), 48′ Ravanelli (L), 91′ Lazazzera (L)]
Torres – Giugliano 0-1 (10′ De Rosa)
Vis Artena – Afragolese 0-2 (27′ Longo, 92′ Sorgente)
Nuova Florida – Insieme Formia 2-0 (44′ e 60′ Capparella)
Cassino – Monterotondo 3-2 [1′ Riccucci (M), 9′ Cardillo (M), 37′ Della Corte (C), 50′ autogol Marino (C), 67′ Picascia (C)]
Gladiator – Aprilia 3-3 [15′ Varela (G), 23′ Manes (G), 55′ Barone (G), 58′ Laghigna (A), 73′ Njambe (A), 86′ Pollace (A)]
Muravera – Atletico Uri 3-2 [20′ Mereu (M), 49′ Calaresu (AU), 51′ Altolaguirre (AU), 86′ rig. Mancosu (M), 93′ Nurchi (M)]
Ostiamare – Cynthialbalonga 0-0
Carbonia – Sassari Latte Dolce 0-1 (2′ Cannas) – inizio ore 16:30

46 – Finisce il primo tempo a Villamassargia. Dopo il vantaggio iniziale del Latte Dolce, grazie al gol di Cannas, il Carbonia ha avuto il pallino del gioco ma non è riuscito mai ad essere realmente pericoloso durante i primi 45 minuti.

44 – Un minuto di recupero comunicato dall’assistente dell’arbitro Andeng.

43 – Il Carbonia riesce a trovare gli spazi in verticale ma non concretizza. Ci prova Serra dalla distanza ma il suo tiro è ribattuto.

39 – Idrissi non esce su una palla in profondità per Cannas: ancora una volta Suhs sventa la minaccia, subendo anche fallo dal numero 7 avversario.

36 – Palla recuperata da Palombi e passaggio in profondità per Bartulovic pescato però in fuorigioco. Brava la difesa del Carbonia a salire al momento giusto.

33 – Il Latte Dolce prova ad impostare ma Gjuci e compagni pressano alto e costringono Carboni a buttare palla fuori in fallo laterale.

31 – Angolo battuto corto per Dore che prova dalla distanza con il mancino. Tiro che finisce alla sinistra di Carboni.

31 – Azione prolungata del Carbonia sulla destra di Dore e Murgia che guadagna un nuovo calcio d’angolo dalla destra.

29 – Intervento provvidenziale del centrale del Carbonia Suhs su Cannas lanciato verso la rete.

28 – Arrivati quasi alla mezz’ora di gioco la partita rimane sullo 0-1 per i sassaresi. Il campo, in alcune parti secco, crea qualche problema ai giocatori.

24 – Gli uomini di Scotto provano a distendersi sulla destra ma il cross di Cannas finisce dritto tra le braccia di Idrissi.

23 – Ci prova Suhs dalla distanza ma la palla finisce alta sopra la porta difesa dall’ex Carboni.

22 – Nuovo calcio d’angolo per la squadra di casa ma Palombi libera ancora una volta.

20 – Provano a salire i minerari, sfruttando soprattutto la velocità di Dore sulla destra.

16 – Occasione Latte Dolce! Cross dalla destra per la testa di Cannas che stacca e impegna Idrissi.

15 – Dal calcio di punizione, il Carbonia guadagna il suo secondo calcio d’angolo, ben battuto ancora da Murgia ma i difensori avversari liberano l’area.

13 – Prima ammonizione della partita. Fallo su Murgia da parte di Palombi e calcio di punizione nella metà campo avversaria per gli uomini di Suazo.

10 – Dopo il gol nessun pericolo corso da entrambe le squadre, si lotta soprattutto a metà campo

7- Il Carbonia prova a ragionare a centrocampo, il sassaresi sono però ben messi e fanno densità. Fuori dal Comunale, nel mentre, i tifosi dei minerari provano a scuotere la squadra.

5 – Pallone spizzato in area di rigore ma niente da fare. Palombi rimane a terra e il Carbonia butta palla fuori.

4- Prime scaramucce in aerea di rigore in attesa dell’angolo per il Carbonia.

4 – Il Carbonia prova a reagire e guadagna un calcio d’angolo dalla sinistra.

2- VANTAGGIO LATTE DOLCE! PALLA IN PROFONDITA’ DI PIGA PER CANNAS CHE NON SBAGLIA DAVANTI A IDRISSI. 0-1 LATTE DOLCE

1- Subito imprecise entrambe le squadre che perdono i primi due palloni della gara.

16:30 – Carbonia che batterà il calcio d’inizio attaccando da sinistra verso destra.

16:28 – Le squadre fanno il loro ingresso in campo.

16:15 – Le squadre rientrano negli spogliatoi, tra 15 minuti inizia la gara.

16:10 – Mentre le due formazioni proseguono il riscaldamento sono state comunicate le formazioni:

Carbonia in campo con: Idrissi; Adamo, Russu, Serra,Suhs; Dellacasa, Murtas, Murgia, Porcheddu; Dore, Gjuci. Per il Latte Dolce: Carboni; Salvaterra, Di Marco, Cabeccia, Palombi; Patacchiola, Cannas, Piga; Bartulovic, Palmas, Cassini.

16:00 – Intanto arrivano i parziali dei primi tempi dagli altri campi del Girone G:

Arzachena – Lanusei 1-0 (13′ Kacorri)
Torres – Giugliano 0-1 (10′ De Rosa)
Vis Artena – Afragolese 0-1 (27′ Longo)
Nuova Florida – Insieme Formia 1-0 (44′ Capparella)
Cassino – Monterotondo 1-2 [1′ Riccucci (M), 9′ Cardillo (M), 37′ Della Torre (C)]
Gladiator – Aprilia 2-0 (15′ Varela. 23′ Manes)
Muravera – Atletico Uri 1-0 (20′ Mereu)
Ostiamare – Cynthialbalonga 0-0

15:58 – Entra in campo anche l’allenatore del Carbonia David Suazo, fino ad ora rimasto negli spogliatoi.

15:50 – Entrambe le squadre, agli ordini dei rispettivi staff, hanno iniziato il riscaldamento sul manto del comunale di Villamassargia.

15:30 – Buon pomeriggio da Villamassargia amici di Centotrentuno da dove vi racconteremo la partita tra Carbonia e Sassari Latte Dolce valida per il primo turno del Girone G della Serie D.

 

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti