Berman del Carbonia | Foto Giorgio Melis - Lanusei Calcio

Carbonia nervoso, il Savoia passa 2-0 allo Zoboli

Si riaprono le porte dello Zoboli per il Carbonia che ospita il quotato Savoia di Salvatore Aronica.

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura dell’inviato a Carbonia, Alessio Caria

Una doppietta di Kyeremateng stende gli uomini di Mariotti, espulso nel primo tempo.

90′ – Vengono concessi 4 minuti di recupero.

Il Carbonia continua a gestire il pallone ma non riesce a trovare il varco giusto.

82′ – CHE OCCASIONE PER PIREDDA! Il numero 10 del Carbonia si ritaglia lo spazio per la conclusione e lascia partire un destro potente e preciso dal limite. Grandissimo intervento di Esposito che si allunga e spedisce il pallone in corner. Nulla di fatto, poi, per i padroni di casa sugli sviluppi dello stesso calcio d’angolo.

Il Carbonia prova a rigettarsi in avanti alla ricerca del gol che potrebbe riaprire il match.

79′ –  Altro cambio per il Savoia: esce D’Ancora, dentro Riccio.

78′ – Si riprende dopo la breve interruzione.

Gioco momentaneamente fermo: a terra il subentrato Kacorri, uscito malconcio da un contrasto.

74′ – Sostituzione anche per il Savoia: fa il proprio ingresso in campo il numero 98 Kacorr. Out, invece, Orlando, che si accomoda in panchina.

73′ – Altro cambio tra le fila del Carbonia: esce Stivaletta, dentro Soumare.

70′ – OCCASIONE SAVOIA! Caiazzo scatta sul filo del fuorigioco e serve Correnti dentro l’area: il numero 11 ospite spreca però la palla del possibile 3-0 spedendo la sfera sopra la traversa in spaccata.

67′ – Ci prova il Carbonia ma nessun giocatore in maglia rossa riesce ad intervenire sul cross di Gjuci dalla destra.

66′ – Cartellino giallo per D’Ancora per una trattenuta nei pressi della linea sinistra dell’out.

Troppa imprecisione da parte del Carbonia e uomini in maglia rossa imprecisi negli ultimi metri di campo.

64′ – Ammonito Bagaglini. Vengono sanzionate col cartellino giallo le proteste del capitano del Carbonia, appena accomodatosi in panchina.

61′ – Pasticcio della difesa del Carbonia che regala il pallone a D’Ancora. Il numero 4 del Savoia tenta la magia dalla distanza ma il suo tentativo termina altissimo sopra la traversa. Retroguardia locale ancora una volta poco attenta nel tentativo di gestire la sfera al limite dell’area.

58′ – Doppia sostituzione anche per il Carbonia: duori Serra e Bagaglini, dentro Odianose e Tetteh.

55′ – Doppio cambio in casa Savoia: entrano Correnti e Russo, fuori Fornito e Kyeremateng.

48′ – OCCASIONISSIMA CARBONIA! Isaia entra in area dal lato corto, uscita maldestra del portiere avversario e pallone che termina sui piedi di Gjuci che, a porta vuota, spedisce incredibilmente il pallone sopra la traversa.

46′ – Carbonia subito propositivo in queste battute iniziali del secondo tempo.

45′ – Si riparte! Il direttore di gara Papale dà ufficialmente inizio alla seconda frazione.

Nonostante l’ottimo avvio di gara da parte del Carbonia, è il Savoia a trovarsi avanti grazie alla strepitosa doppietta di Kyeremateng, bravo nel trafiggere una retroguardia in maglia rossa parsa troppo disattenta in svariate occasioni.

52′ – Si chiude qui il primo tempo.

50′ – Ci prova Bagaglino di testa ma il tentativo del capitano del Carbonia termina a lato della porta difesa da Esposito.

49′ – Azione solitaria di De Rosa che si invola verso la porta difesa da Carboni ma conclude alto sopra la traversa. Savoia sempre pericoloso quando supera la metà campo avversaria.

Tanti falli e ritmi spezzettati in questo finale di primo tempo.

I padroni di casa reclamano un calcio di rigore per un tocco di mano di un difensore del Savoia: tutto regolare secondo l’arbitro. Si prosegue.

46′ – Ammonizione per De Rosa e calcio di punizione da ottima posizione per il Carbonia.

45′ – Vengono concessi 7 minuti di recupero.

41′ – Primo cambio in casa Carbonia: dentro Isaia, fuori Cannas.

40 – ESPULSO MARIOTTI! Grande nervosismo da parte del tecnico del Carbonia e direttore di gara che decide di estrarre il cartellino rosso.

39′ – RADDOPPIO DEL SAVOIA! Gol mancato, gol subito: la più classica delle leggi del calcio. Contropiede di Kyeremateng che si invola verso la porta difesa da Carboni. L’estremo difensore del Carbonia non può però nulla sulla conclusione del bomber ospite deviata da un difensore in maglia rossa.

38′ – OCCASIONE CARBONIA! Gjuci pesca Cannas che, tutto solo davanti ad Esposito, si lascia ipnotizzare dal portiere avversario.Qualche protesta per il numero 13 che reclama un calcio di rigore per una presunta spinta di un difensore del Savoia.

35′ – SAVOIA IN 10! Secondo giallo per Occhiuto e ospiti in inferiorità numerica.

Tanti errori in questa fase per gli uomini di Mariotti che sembrano aver particolarmente accusato il vantaggio ospite.

30′ – Primo giallo per il Carbonia: ammonito Cestaro per un intervento sulla fascia sinistra del campo.

29′ – Si riparte!

24′ – Piccola interruzione: infortunio per il guardalinee e gioco fermo allo Zoboli.

20′ – GOL DEL SAVOIA! Confusione e grande mischia in area, Kyeremateng si avventa su una corta respinta di Carboni e insacca da due passi il gol dell’1-0 per gli ospiti. Una doccia fredda per il Carbonia arrivata nel momento migliore degli uomini di Mariotti.

19′ – Prima ammonizione del match: giallo per Occhiuto del Savoia.

13′ – GOL ANNULLATO AL CARBONIA! Bagaglini, tutto solo al centro dell’area, fredda di testa Esposito. Il fischio del direttore di gara, però, strozza la gioia del numero 6: la sua posizione è irregolare.

12′ – Sugli sviluppi, occasionissima per il Carbonia: Stivaletta parte da solo in contropiede, semina tutta la difesa avversaria ma non riesce a servire l’accorrente Gjuci a causa di un intervento di un difensore avversario. Pallone in calcio d’angolo.

12′ – OCCASIONE SAVOIA! Caiazzo tenta il tiro a giro dalla distanza ma Carboni è attento e respinge in corner.

10′ – Grande azione solitaria di Gjuci sulla sinistra: l’attaccante entra in area dal lato corto ma ancora una volta la difesa del Savoia è attenta e sventa prontamente la minaccia.

8′ – Stivaletta riceve palla al limite dell’area, salta un difensore ma il suo tiro cross è ribattuto dalla difesa ospite.

6′ – Buono spunto di capitan Bagaglini sulla destra ma il destro del numero 6 del Carbonia termina lontano dai pali difesi da Esposito.

Sugli sviluppi, la difesa del Savoia spazza via il pallone senza troppi problemi.

4′ – Calcio di punizione dalla zona sinistra del campo per il Carbonia.

2′ – Savoia intraprendente in questo avvio. Fornito mette al centro un buon pallone ma nessun giocatore ospite riesce ad intervenire.

1′ – Si parte! Primo pallone della gara gestito dai padroni di casa.

14.34 – Qualche minuto di ritardo: tra poco il fischio d’inizio del match allo Zoboli di Carbonia.

Le formazioni:

Carbonia: Carboni, Russu, Mastino, Fredrich, Serra, Cestaro, Bagaglini, Cannas, Gjuci, Piredda, Stivaletta;

Savoia: Esposito, Nespoli, D’Ancora, Poziello, Orlando, Fornito, Caiazzo, Occhiuto, De Rosa, Manzo, Kyeremateng.

Le due squadre scendono in campo per il consueto riscaldamento pre partita.

Carbonia-Savoia

13:30 – Buongiorno amici di www.centotrentuno.com dal Carlo Zoboli di Carbonia, qui per raccontarvi la partita tra Carbonia e Savoia.

TAG:  Serie D
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti