agenzia-garau-centotrentuno
fredrich-carbonia-nuovaflorida-centotrentuno-murru

Carbonia-Nuova Florida 2-1: per i minerari tre punti che sanno di salvezza

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Importantissimo successo per i ragazzi di Mariotti, che salgono a quota 40 punti e possono già iniziare a festeggiare la salvezza anticipata.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

a cura dell’inviato Francesco Aresu

TRIPLICE FISCHIO DI MANZO: con un secondo tempo di grande concretezza il Carbonia torna alla vittoria, superando di misura una Nuova Florida coraggiosa e ben messa in campo. L’ennesima perla di Cappai e il raddoppio di Odianose vanificano il gol di Coratella: i punti che ora sono 40, con la fatidica quota salvezza raggiunta dai minerari, autori di una stagione ai limiti dell’incredibile. 

93′ – Cambio Carbonia: fuori Odianose, dentro Moro.

92′ – SURIANO VICINISSIMO AL PARI! Altra grandissima occasione divorata dagli ospiti con il destro del numero 11 che finisce di pochissimo a lato.

90′ – Cinque minuti di recupero per le speranze della Nuova Florida.

89′ – COSA SI È MANGIATO CORATELLA! Occasione d’oro per il centravanti ospite che sfrutta il buco al centro dell’area del Carbonia, ma conclude incredibilmente alto solo davanti a Manis.

88′ – Cambio Nuova Florida: dentro Toledo, fuori Minnocci, che era entrato all’intervallo.

86′ – Destro potente di Suriano, palla ampiamente out. Intanto Mariotti si sgola con i suoi per tenere alta la tensione, invitandoli a non mollare.

84′ – Solito destro da 25 metri di Stivaletta che Giordani blocca in due tempi, non senza difficoltà.

82′ – Giallo anche per Stivaletta, autore di un fallo tattico su Suriano. Quarto cambio per il Carbonia: fuori Isaia, dentro Tetteh.

81′ – Annullato il gol del 3-1 a Odianose, ottimamente servito da Soumare in area: offside per il numero 16, questione di centimetri.

80′ – Arriva ora il primo errore di Piredda, dopo 80 minuti pressoché perfetti.

78′ – Ora il Carbonia cerca di gestire la rincorsa della Nuova Florida, ma non riesce sempre a tenere il pallone.

76′ – Giallo per Soumare, autore di un fallo per gamba alta su Contini.

73′ – Pronto a entrare nel Carbonia Tetteh, vedremo al posto di chi. Intanto i padroni di casa guadagnano un fallo laterale quasi al limite dell’area ospite: Isaia, ben servito da Odianose, mette in mezzo ma Vannucci calcia via lontano.

Riapre la gara la squadra di Bussone con l’undicesimo gol stagionale del centravanti ex Bari, che sfrutta una situazione confusa in area mineraria e in girata buca Manis inutilmente proteso in tuffo. 

70′ – GOOOOOOL DELLA NUOVA FLORIDA!!!! CORATELLA!!!!

69′ – Forse pochi squilli oggi di Piredda, ma partita da vero capitano per il numero 10, sempre al centro del gioco e bravissimo in entrambe le fasi. Davvero un calciatore che con la Serie D ha davvero poco a che fare.

67′ – Botta su punizione di Vannucci, palla alta sulla traversa.

66′ – Bussone prova a dare una scossa alla sua squadra, che finora ha potuto contare su un Suriano davvero in gran spolvero.

65′ – Triplo cambio Nuova Florida: fuori Porfiri, Ferrara e Scognamiglio, dentro Miola, Miocchi e Contini.

64′ – Grande azione corale del Carbonia, conclusa dalla botta da fuori di Salvaterra che finisce a lato.

63′ – Aumenta il forcing della Nuova Florida, mentre il Carbonia è attento dietro e pronto a ripartire.

Azione perfetta del Carbonia: Stivaletta fugge sulla destra, mette al centro in area per Cannas che di tacco serve Odianose (ammonito per essersi tolto la maglia nell’esultanza) che col mancino la chiude al volo sotto la traversa. Meritato raddoppio per i ragazzi di Mariotti!

59′ – GOOOOOOOOOL DEL CARBONIA!!!!! ODIANOSE!!!!!

58′ – Coratella sulla respinta della difesa di casa, Manis blocca senza problemi.

57′ – Cambio Carbonia: fuori Berman, dentro Salvaterra, che si sistema al fianco di Cestaro.

56′ – Ottimo recupero difensivo di Soumare che contrae il mancino ben indirizzato del solito Suriano, abile a sfruttare l’incomprensione tra Berman e Isaia.

55′ – Molto buona la prestazione dei due 2002 Fredrich e Isaia, entrambi autori di una grande gara di sostanza e pochissimi errori.

53′ – Giallo per Ferrara, punito da Manzo per simulazione.

52′ – PARATONA DI MANIS! Subito la Nuova Florida alla ricerca del pareggio, Porfiri calcia di destro appena dentro l’area e il portiere classe ’83 risponde alla grande, con un tuffo efficacissimo, prima del rinvio di Cestaro.

Ennesima perla del bomber minerario: battuta da destra, il numero 17 si coordina alla perfezione e gira di piatto al volo sul secondo palo. 

49′ – GOOOOOOOOOL DEL CARBONIA!!!!! CAPPAI!

48′ – Prova a entrare subito in partita Stivaletta, che conquista un prezioso corner. Sugli sviluppi è Cappai a guadagnare un altro calcio d’angolo. intanto cambio Carbonia: dentro Cannas, fuori Serra.

47′ – Subito pericolosa la Nuova Florida con Coratella in due occasioni, specie la seconda: gran stop sul velo di Suriano e destro in girata, ma palla altissima sulla traversa.

46′ – Al via la ripresa!

15.30 – Doppio cambio: per il Nuova Florida dentro Minnocci per D’Uffizi, mentre nel Carbonia spazio a Stivaletta per Russu.

DUPLICE FISCHIO DI MANZO: a Santadi finisce un primo tempo vivace ma senza gol, con le due squadre che fin qui si sono equivalse. L’occasione principale è la traversa di Suriano al 19′, cui il Carbonia ha risposto con il piazzato di Soumare ben parato da Giordani. A tra poco con il racconto del secondo tempo!

45′ – Un minuto di recupero.

42′ – Gran parata di Giordani sulla battuta di Soumare, poi Odianose tenta la rovesciata ma in offside, con Manzo che fischia per bloccare tutto.

41′ – Fiammata di Soumare che conquista una punizione interessantissima al limite dell’area avversaria, dopo un’azione in dribbling insistito.

38′ – Bella azione insistita del Carbonia con Fredrich che serve Russu, palla a rimorchio per il destro di Odianose ma palla completamente fuori.

37′ – Ci prova anche D’Uffizi dal limite, ma il mancino del 2004 è bloccato in tuffo da Manis.

35′ – Provvidenziale uscita sulla trequarti di Manis ad anticipare Coratella, dopo un buco sulla fascia destra. Sulla prosecuzione dell’azione Porfiri calcia da 25 metri e per poco non pesca il jolly.

34′ – Cross mancino di Piredda verso Odianose, Giordani in presa alta.

33′ – Destro di Ferrara dal limite sinistro dell’area, Manis blocca senza problemi dopo un rimbalzo.

31′ – Ora sul 4-1-3-2 il Carbonia: Isaia davanti alla difesa, Serra e Russu ai lati di Piredda, con Odianose alto insieme a Cappai.

29′ – Grande freddezza nella propria area per Fredrich che controlla una palla non semplice e, pressato da D’Uffizi, guadagna un fallo di fondo facendo rimbalzare la palla sul piede dell’avversario.

28′ – Proteste vibranti di Coratella, che lamenta un fallo di Soumare in area ma Manzo era a un metro dall’azione e lascia correre.

26′ – Fase confusa di gioco, con il Carbonia che cerca in tutti i modi di attivare le punte ma manca sempre un po’ di precisione.

23′ – Grave errore di Berman in fase di costruzione, poi Soumare recupera con un gran ripiegamento difensivo, serve Russu che prova la botta da 25 metri ma la conclusione è da dimenticare.

21′ – Piredda prova “la furbata” su punizione, ma sul destro del numero 10 Giordani risponde presente.

19′ – TRAVERSA DI SURIANO! Giocata bellissima del numero 11 ospite che al limite sinistro dell’area rientra sul destro e lo esplode con Manis battuto, ma è la trasversale a ributtare in campo la palla, con la difesa di casa pronta a liberare.

18′ – Bella conclusione di Suriano da 30 metri, palla a lato di un paio di metri.

16′ – OCCASIONE CARBONIA: bravissimo Odianose a scattare sul filo del fuorigioco e superare Scognamiglio, il numero 16 entra in area e tenta il pallonetto a superare Giordani che è perfetto in chiusura, riuscendo anche a far carambolare la palla sulla gamba dell’attaccante di Mariotti.

13′ – Molto bene la squadra di Mariotti in fase difensiva nel recupero palla, specie con Serra e Isaia veri mastini del centrocampo.

12′ – Ci prova Isaia da fuori area, ma il destro del numero 22 è debole e non impensierisce Giordani.

10′ – Primo squillo di Piredda che si porta a spasso la difesa in rosso, scarico per Fredrich che poi non riesce a trovare il tiro pericoloso una volta dentro l’area.

8′ – Prima parata per Manis, che smanaccia un corner battuto da sinistra dalla Nuova Florida.

7′ – Sembra già chiaro il canovaccio tattico del match, con il Carbonia a fare la partita e gli ospiti pronti ad aggredire in ripartenza, sfruttando la vena realizzativa di Coratella (fin qui 10 gol per lui).

5′ – Piredda batte il corner corto per Fredrich, scambio con Russu che crossa radente in area per Cappai che conclude al volo, trovando ancora un calcio d’angolo.

4′ – Proteste di Ferrara per un contatto con Soumare in area, ma il signor Manzo lascia correre. Sulla prosecuzione dell’azione Odianose va alla conclusione, trovando la deviazione in corner di Scognamiglio.

2′ – Squadre inizialmente schierate a specchio con il 4-2-3-1: Soumare a destra e Fredrich a sinistra in difesa, con il tridente Odianose-Piredda-Russu alle spalle di Cappai. Dall’altra parte il pivot è Coratella, con il trio Ferrara-Suriano-D’Uffizi al suo servizio.

1′ – Partiti!

14.25 – In campo anche i componenti delle panchine di Carbonia e Nuova Florida, mentre in questo momento entrano anche le due squadre: padroni di casa in maglia blu e calzoncini bianchi, ospiti in completo rosso.

14.20 – Entrano in campo mister Marco Mariotti e il suo fido vice Gianni Maricca, mentre i giocatori sono all’imbocco degli spogliatoi, pronti all’ingresso sul terreno di gioco.

14.15 – Squadre che tornano negli spogliatoi per le ultime indicazioni dei due allenatori.

LE FORMAZIONI

Carbonia (4-1-3-2): Manis; Soumare, Berman, Cestaro, Fredrich; Isaia; Serra, Piredda, Russu; Odianose, Cappai. A disposizione: Bigotti, Tetteh, Stivaletta, Basciu, Moro, Pischedda, Salvaterra, Muscas, Cannas. All. Mariotti

Nuova Florida (4-2-3-1): Giordani; Scognamiglio, Vannucci, Oliana, Tamburlani; Porfiri, Capparella; Ferrara, Suriano, D’Uffizi; Coratella. A disposizione: D’Adamo, Miola. Gambioli, Contini, Toledo, Miocchi, Minnocci, Mattei. All. Bussone

Arbitro: Manzo di Torre Annunziata, assistito da Raimo (Empoli) e Alfieri (Prato)

13:30 – Buongiorno da Santadi amici di Centotrentuno, qui per raccontarvi la partita tra Carbonia e Nuova Florida, recupero del 21° turno del Girone G

TAG:  Serie D
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti