agenzia-garau-centotrentuno
suazo-carbonia-calcio-centotrentuno-murru

Carbonia, Suazo: “Creiamo tanto, ma raccolgono gli avversari”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

David Suazo e il Carbonia tornano a casa senza punti dalla seconda trasferta della stagione. Ancora bel gioco ma poca concretezza.

Queste le parole rilasciate ai nostri microfoni: “È un peccato per gli episodi e questo è un grande rammarico. Creiamo tanto, ma sono gli altri a raccogliere il risultato. Nel momento migliore nostro abbiamo preso il 2-1. Si può fare meglio, domenica scorsa è andata ugualmente: anche oggi bene, arriviamo alla porta ma gli altri prendono i punti. Questa è mancanza di concentrazione, non si può prendere gol così nel momento migliore”.

Disattenzione fatale

“Cambierei l’attenzione da parte nostra. Finché siamo stati attenti non abbiamo subito niente a parte il gol di Scanu, che ha tirato fuori un gol di grande fattura e bisogna dargli merito. Questo è il rammarico perché poi abbiamo fatto tutto noi. Abbiamo giocato con forza, anche dominato ma alla fine 3-1 per l’Uri. È un dispiacere per i ragazzi, per il loro lavoro ma è anche colpa nostra, perché prendere così facilmente ci fa capire quanto dobbiamo migliorare sotto questo aspetto”.

Sui giovani:

“Da parte dei ragazzi più piccoli sto avendo una grande risposta. Non solo Murtas, anche Adamo è del 2004. Si son comportati molto bene, perché siamo venuti a giocare in un campo molto difficile. Lui sarà contentissimo per il gol, anche io per le risposte, ma prendere gol così facilmente e perdere ti lascia l’amaro in bocca”.

La Redazione

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti