agenzia-garau-centotrentuno
suazo-carbonia-calcio-centotrentuno-murru

Carbonia, Suazo: “Dopo il 2-0 siamo spariti”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Dopo la sconfitta contro il Muravera per 4-0, mister David Suazo ha commentato la gara del suo Carbonia ai nostri microfoni. Una sconfitta in cui sono pesate le disattenzioni sulle palle inattive e l’espulsione di Suhs. Queste le sue parole:

Succede che quando perdi, perdi attenzione, perdi concentrazione e subisci. Il Muravera oggi ha realizzato tutto quello che noi abbiamo concesso: se tu concedi due gol su palla inattiva è ovvio che parti con difficoltà. Nell’arco della partita c’eravamo e non abbiamo subito, però soffrendo sulle palle inattive così diventa complesso. È un peccato perché c’eravamo, stavamo facendo la nostra partita però quando poi vai in inferiorità numerica e sei già sotto diventa difficile, per loro invece è diventata più semplice”.

Prospettive e nuovi acquisti:
I ragazzi nuovi sono arrivati in settimana. Carboni è un ragazzo esperto, ci darà qualità in più nella gestione del centrocampo, con Murgia e Porcheddu hanno delle priorità in impostazione e potranno giocare più tranquillamente perché Carboni è più attento tatticamente. Con Aloia abbiamo un altro giocatore davanti che ci può dare qualche garanzia in più, visto che Gjuci sta facendo tanto da solo: con lui abbiamo un altro punto di riferimento e possiamo fare qualcosa in più. Resta comunque il fatto che noi oggi dopo il 2-0 siamo spariti”.

Sull’importanza dell’espulsione:
L’espulsione ha pesato tanto ovviamente. La squadra era già in difficoltà sul 2-0 e contro una squadra di livello diventa davvero difficile se rimani in 10. Sono contento della reazione dei ragazzi che sono entrati, perché hanno messo la giusta testa e la giusta determinazione. Poi ovviamente abbiamo subito altri due gol, ma in inferiorità numerica la partita era diventata tanto dura”.

La Redazione

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti