Carli: “Basta polemiche, stiamo uniti”

Il direttore sportivo del Cagliari Marcello Carli ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima della gara con la Roma.

Sulle partite rinviate a porte chiuse: “Non vorrei parlare perché si farebbe più casino. In un momento del genere bisogna stare uniti e bisogna evitare di parlare per farci male da soli: il calcio italiani sta tornando a livelli altissimi, noi ora dobbiamo stare uniti e poi certamente in campo cercheremo di vincere. Se qui ognuno si alza la mattina e spara verso il calcio italiano si fa solo del male a noi stessi: noi siamo rimasti a Verona sino all’ultimo in una situazione di indecisione, ma qui è ora di stare uniti. Non facciamo polemica, danneggia solo il calcio: poi possiamo fare polemiche su rigori non dati e il calcio giocato, qui è una questione di salute. Ora noi dirigenti e allenatori dobbiamo parlare molto poco. Io credo che nelle grandi crisi bisogna stare uniti” .

Sulla gara del Cagliari: “Non sorrido perché prima delle partite sono sempre così, ma oggi deve essere una festa: affrontiamo una squadra forte e il nostro periodo non è particolarmente brillante. Questo fa parte del calcio, noi ci dobbiamo prendere le nostre responsabilità”.

avatar
500

Sponsorizzati