Nicholas Pennington | Foto Sandro Giordano

Carrarese di marmo: Olbia travolta 3-0

Ancora un’altra trasferta in Toscana per l’Olbia che fa visita alla Carrarese nel 12° turno del Girone A della Serie C.

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura dell’inviato a Carrara, Claudio Inconis

Con questo è tutto, da Claudio Inconis a nome di tutta la redazione di centotrentuno.com gli auguri di una buona serata e l’invito a stare sui nostri canali per tutti gli approfondimenti sugli eventi in programma.

Ecco il tabellino del match:

Carrarese-Olbia 3-0
Carrarese: Mazzini, Valietti (78’ Grassini), Imperiale, Murolo (56’ Ermacora), Borri, Luci, Caccavallo (78’ Doumbia), Calderini (56’ Manzari), Foresta (67’ Schirò), Infantino, Piscopo. A disposizione: Pulidori, Tonetti, Agyei, Pavone, Fortunati, Cais. Allenatore: Silvio Baldini.
Olbia: Tornaghi; La Rosa (63’ Arboleda), Emerson, Altare; Lella (73’ Occhioni), Pennington, Ladinetti, Cadili (85’ Secci); Giandonato, Marigosu; Gagliano (73’ Cocco). A disposizione: Van der Want, Barone, Di Paolo, Dalla Bernardina, D’Agostino, Cocco, Occhioni, Secci. Allenatore: Max Canzi.
Arbitro: Sig.ra Maria Marotta di Sapri.
Marcatori: 7’ Foresta, 14’ Infantino, 63’ Manzari
Note: recupero 0’ + 5’, ammoniti: Mazzini (C), Lella, Giandonato, Arboleda, Udoh (O)

Olbia sconfitta senza attenuanti allo “Stadio dei Marmi” di Carrara, un 3-0 che in certi momenti era anche più netto di quanto non dica il risultato. Brutta battuta d’arresto per i ragazzi di mister Canzi, per quanto al cospetto di una Carrarese che con questo risultato conferma la terza posizione in classifica ed è sembra nettamente superiore.

Fine partita: Carrarese batte Olbia 3 a 0.
(7’ Foresta, 14’ Infantino, 63’ Manzari).

93 Doumbia ad un passo dal gol in azione personale.

Decisione abbastanza particolare della signora Marotta, in ogni caso ultimi minuti di una partita ormai chiusa da tempo. Carrarese che continua ad attaccare in cerca del quarto gol.
Car-Olb 3-0

Concessi 5 minuti di recupero.

Chiude in avanti la Carrarese. Calcio d’angolo da destra: troppo lungo per tutti e palla sul fondo.
Car-Olb 3-0

85′  cambio Olbia
esce Cadili entra Secci

Carrarese che sfiora il quarto gol a più riprese. Olbia che attende solo il fischio finale ormai.
Car-Olb 3-0

81′ punizione per l’Olbia dalla destra: schema che porta alla battuta di Giandonato ma ribattuta dalla difesa.
Car-Olb 3-0

78′ Doppio cambio Carrarese:
esce Valietti entra Grassini
esce Caccavallo entra Doumbia

DOPPIA TRAVERSA OLBIA!
Prima Occhioni poi Udoh si spengono sul legno a distanza di pochi secondi l’uno dall’altro! Galluresi anche sfortunati in questo frangente.
Car-Olb 3-0

Olbia che dopo aver subito il terzo gol ha subito notevolmente il colpo psicologico, vediamo se il doppio cambio di mister Canzi riuscirà ad accendere la luce nel quarto d’ora finale.
Car- Olb 3-0

73′ doppio cambio Olbia
esce Lella entra Cocco
esce Gagliano entra Occhioni

67′ cambio Carrarese
esce Foresta entra Schirò

63′ Cambio Olbia
esce La Rosa entra Arboleda

63′ TERZO GOL CARRARESE: MANZARI. Cross dalla destra che rimbalza in area senza che Emersone e Altare riescano ad intervenire, sulla palla irrompe Manzari che trafigge Tornaghi.

61′ proteste di Udoh per un fallo di mano in area di rigore. Nessun dubbio per la signora Marotta che lascia proseguire.
Intanto è pronto ad entrare in campo Arboleda
Car-Olb 2-0

Scocca l’ora di gioco: l’Olbia negli ultimi minuti sembra iniziare a prendere convinzione e trovare movimenti interessanti, ma la Carrarese gestisce il doppio vantaggio senza timori.
Car-Olb 2-0

Calcio di punizione per l’Olbia a seguito del fallo su Udoh: batte Giandonato, trova Pennington smarcato che va in sforbiciata: Mazzini si oppone e poi subisce carica proprio da Udoh. Nulla di fatto ma primo tiro nello specchio per l’Olbia.
Car-Olb 2-0

Doppio cambio Carrarese
esce Murolo entra Ermacora
esce Calderini entra Manzari

56′ Mazzini abbatte Udoh fuori colpendo giocatore e palla: arbitro che assegna calcio di punizione e cartellino giallo per l’estremo difensore, occasione che farà discutere.

53′ – Cadili crossa teso in area e Gagliano di testa colpisce bene ma la palla non trova lo specchio. Primo lampo di gioco dei ragazzi di mister Canzi.
Car-Olb 2-0

52′ Calderini teso in area di rigore, Infantino non trova la deviazione volante verso lo specchio ma altro pericolo in area olbiese.

49′ gara ripartita con buon ritmo. Dopo il cambio l’Olbia si è assestata con un 4-3-1-2 con Giandonato in assistenza a Gagliano e Udoh, anche se finora è sempre la Carrarese ad aver tenuto il controllo della sfera.
Car-Olb 2-0

Tutto pronto per l’inizio del secondo tempo: si parte. Palla gestita dalla Carrarese con un lancio lungo verso Calderini che salta La Rosa ma non riesce a controllare la sfera che termina sul fondo.
Car-Olb 2-0

Cambio Olbia:
esce Marigosu entra Udoh

Ecco le squadre che tornano sul terreno di gioco. Pronto anche un cambio per l’Olbia

Approfittiamo dell’intervallo per vedere gli altri risultati di giornata (tutti finali)
Pontedera-Pro Patria 0-1
Albinoleffe-Como 1-2
Juventus u23-Pistoiese 3-2
Lecco-Pergolettese 3-2
Lucchese-Giana Erminio 0-1
Pro Vercelli-Pro Sesto 0-2
Risultati che dicono bene all’Olbia con tutte le squadre della parte bassa che perdono ad eccezione della Giana Erminio che espugna Lucca e sale a quota 10 punti, +2 sui bianchi.

Fine primo tempo:
Carrarese-Olbia 2-0
(Foresta 7′, Infantino 14′)
Prima frazione che dopo un avvio incoraggiante dell’Olbia è stato dominante dai padroni di casa che dopo aver trovato il primo gol in modo fortunato al primo tiro in porta (su sviluppi di un calcio d’angolo) hanno ampiamente meritato il doppio vantaggio con una grande azione corale finalizzata da Infantino e altre iniziative pericolose.
Olbia totalmente in balia degli avversari. Mister Canzi ha provato il cambio modulo passando alla difesa a 4, vedremo se la ripresa proporrà un cambio di copione.

Battuta di Caccavallo deviata dalla barriera e signora Marotta che fischia la fine del primo tempo.

45′ calcio di punizione per la Carrarese dal limite dell’area: altra grande occasione per i padroni di casa.

43′ Ancora Carrarese con palla che arriva in area piccola e Tornaghi che deve metterci una pezza in presa alta. Olbia che non riesce a far girare palla e viene annichilita dai movimenti della Carrarese.
Car-Olb 2-0

Gagliano bravo a recuperare palla e subire fallo per far respirare la squadra. Una delle poche azioni positive del giovane attaccante, abbastanza impalpabile finora.
Car-Olb 2-0

40′ Olbia in proiezione offensiva con un buon recupero palla sulla destra ma Giandonato sbaglia la misura del cross e palla che si perde sul fondo.
Car-Olb 2-0

Olbia che allontana la palla dalla propria area ma galluresi letteralmente in apnea in attesa della nuova ondata dei carrarini. Situazione molto delicata per i bianchi.
Car-Olb 2-0

36′ calcio di punizione per la Carrarese dai 20 metri: è uno schema calcia Caccavallo verso Foresta che colpisce di testa a botta sicura, Emerson devia sopra la traversa ma Tornaghi sembrava battuto.

35′ Carrarese strabordante sulla destra con Caccavallo, questa volta Altare riesce ad anticipare Calderini che stava per intervenire a rimorchio ma ci vorrà la massima attenzione per evitare un passivo pesante per l’Olbia.
Car-Olb 2-0

Olbia che prova ad alzare la testa ma ogni volta che i galluresi escono dal guscio vengono subito colpiti in ripartenza. D’altro canto, Carrarese che conferma ampiamente d’essere una delle squadre più attrezzate del girone.
Car-Olb 2-0

Scocca la prima mezz’ora di gioco: Carrarese che controlla agevolmente dopo aver trovato il doppio vantaggio nei primi 15 minuti di gioco. Olbia che ha iniziato bene il match ma ora è in difficoltà da diversi minuti. Vedremo se il passaggio al 4-3-3 dettato in questi minuti avrà degli effetti.

28′ Piscopo calcia alle stelle dal dischetto dopo aver bruciato Emerson. Altra occasione da gol per i toscani.
Car-Olb 2-0

Azione personale di Infantino fermato da La Rosa all’interno dell’area di rigore, Carrarese che ogni volta che attacca sembra poter fare male.
Max Canzi fa ampi cenni di passare alla difesa a 4.

26′ Calcio di punizione per l’Olbia nei pressi della bandierina di destra. Emerson sul punto di battuta: traiettoria tesa verso la porta ma ribatte la difesa.
Car-Olb 2-0

23′ Ancora Caccavallo sugli scudi: azione personale e cross teso dove non riesce ad intervenire nessuno dei compagni e Tornaghi blocca la sfera.
Dopo aver subito il secondo gol l’Olbia sta letteralmente sparendo dal campo.
Car-Olb 2-0

Mazzini si prende una libertà eccessiva nel disimpegno su Marigosu che stava per toccargli la palla, riesce a salvarsi il portiere carrarino ma brivido sicuramente non gradito ai suoi.
Car-Olb 2-0

19′ Piscopo cerca il tiro dal limite dell’area: Tornaghi para senza problemi.
Car-Olb 2-0

Olbia che senza neanche demeritare si trova sotto di due gol dopo appena un quarto d’ora di gioco, ma il secondo gol è stato un saggio di bravura e capacità dei marmiferi che si presentano ancora in area di rigore con Caccavallo fermato da Altare.
Car-Olb 2-0

14 RADDOPPIO CARRARESE: Strepitosa azione dei padroni di casa: Calderini apre dalla sinistra per Caccavallo che sulla fascia destra salta Altare e Cadili e crossa teso al centro dove Infantino di tacco batte Tornaghi. Bel gol per il 2 a 0 dei carrarini.

12′ lunga azione d’attacco della Carrarese con cross pericoloso da destra ma Calderini viene fermato in fuorigioco.
Car-Olb 1-0

9′ Olbia che ora deve resettare l’inizio ad handicap con questo gol piuttosto casuale subito sugli sviluppi del calcio d’angolo con palla deviata probabilmente di ginocchio da Foresta. Giandonato prova la giocata di prima su Gagliano, sempre in posizione laterale, ma l’attaccante viene pescato in offside.
Car-Olb 1-0

6′ GOL CARRARESE: FORESTA. Dal calcio d’angolo appena annunciato traiettoria tesa al centro dell’area dove Foresta ha deviato la palla battendo Tornaghi. Carrarese in vantaggio al primo tiro in porta del match.
Car-Olb 1-0

Contrasto molto pericoloso tra Pennington e Calderini che cade a terra in area di rigore. Protestano i padroni di casa, ma la signora Marotta indica la bandierina del calcio d’angolo.
Interessante posizione di Giandonato che in questi avvio sta agendo da punta centrale con Marigosu e Gagliano sulle due fasce.

2′ Olbia che ha approcciato la sfida nel migliore dei modi tenendo i padroni di casa nella propria metà campo, pur senza creare pericoli a Mazzini.

Schema su calcio d’inizio per i bianchi di mister Canzi con cinque elementi schierati sulla fascia destra pronti a scattare in avanti. Avvio intraprendente dell’Olbia che prova subito ad affacciarsi in avanti.
Car-Olb 0-0

Sarà l’Olbia a battere il calcio d’inizio, Giandonato sulla sfera: si parte!

A livello cromatico Olbia nel completo amaranto, Carrarese in giallo fluo, tenuta verde bosco per la terna arbitrale. Consueti convenevoli a centrocampo, tra poco il calcio d’inizio.

Squadre pronte a fare l’ingresso in campo agli ordini della signora Marotta di Sapri. Ricordiamo le due formazioni iniziali:
Carrarese: Mazzini, Valietti, Imperiale, Murolo, Borri, Luci, Caccavallo, Calderini, Foresta, Infantino, Piscopo
Olbia (3-4-2-1): Tornaghi; La Rosa, Emerson, Altare; Lella, Pennington, Ladinetti, Cadili; Giandonato, Marigosu; Gagliano

Squadre che fanno ritorno negli spogliatoi per gli ultimi preparativi prima del fischio d’inizio della sfida. Tra dieci minuti sarà Carrarese-Olbia!

16.15 – Cambio di formazione nell’Olbia: Problema fisico nel riscaldamento per Demarcus che alza bandiera bianca. Al suo posto giocherà Lella.
Ecco il nuovo XI dell’Olbia:
Olbia: Tornaghi; La Rosa, Emerson, Altare; Lella, Pennington, Ladinetti, Cadili; Giandonato, Marigosu; Gagliano

16.00 Fischietto rosa a condurre l’incontro di questo pomeriggio: sarà la signora Maria Marotta della sezione di Sapri.
Calcio d’inizio tra 30 minuti.

Mister Canzi conferma 10/11 della squadra che mercoledì ha pareggiato con la Lucchese, quindi, con l’avvicendamento di Pennington in mezzo al campo al posto di Lella come unica novità in uno spartito ormai abbastanza consueto per i galluresi, che quest’oggi indosseranno il completo amaranto.

Amici di Centotrentuno.com un caloroso buongiorno vi arriva da Carrara da Claudio Inconis. Allo Stadio dei Marmi splende un bel sole che accompagna i giocatori di Carrarese e Olbia in vista della sfida valida per il campionato di Serie C 2020/2021. Ecco le formazioni scelte dagli allenatori Baldini e Canzi:

LE FORMAZIONI

Carrarese: Mazzini, Valietti, Imperiale, Murolo, Borri, Luci, Caccavallo, Calderini, Foresta, Infantino, Piscopo. A disposizione: Pulidori, Tonetti, Agyei, Manzari, Ermacora, Pavone, Fortunati, Doumbia, Schirò, Grassini, Cais. Allenatore: Silvio Baldini.

Olbia: Tornaghi, La Rosa, Emerson, Altare, Demarcus, Ladinetti, Pennington, Cadili, Giandonato, Gagliano, Marigosu. A disposizione: Van der Want, Barone, Di Paolo, Dalla Bernardina, Lella, D’Agostino, Udoh, Cocco, Arboleda, Occhioni, Secci. Allenatore: Max Canzi.

15:30 – Buon pomeriggio da Carrara amici di Centotrentuno, benvenuti allo Stadio dei Marmi: qui per raccontarvi la sfida tra i gialloblù  e l’Olbia di Max Canzi.

TAG:  Serie C
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti