agenzia-garau-centotrentuno

Carta: “Godin gradisce Cagliari, ma non è facile portarlo qui”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il direttore sportivo del Cagliari Pierluigi Carta ha parlato anche della trattativa Godin durante la presentazione di Razvan Marin.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

“Godin è un giocatore che non ha bisogno di presentazioni, pertanto è un profilo che non interessa solo noi,ma tante squadre.  C’è stato un approccio con lui e il suo entourage. C’è il gradimento del giocatore che vorrebbe giocare qui ma chiaramente la trattativa non è facile. Siamo in una fase embrionale ma se ci fossero le condizioni sarebbe una grande opportunità per noi in chiave di Leadership ed esperienza”.

Ancora Carta sulle altre trattative: “Per Joao Pedro non c’è nessuna richiesta ufficiale. Se arriverà una richiesta la.si valuterà così come è per tutti gli altri giocatori. Se non arrivassero non ci sono problemi, anzi. Giocatori in uscita? Dipende dagli altri club abbiamo tanti giocatori validi e non abbiamo particolari esigenze. Terzino sinistro? Come sapete era fatta per Czyborra ma il giorno prima di arrivare in Sardegna è stato trovato positivo. Nel frattempo è entrato nella trattativa il Genoa e noi non volevamo fare nessuna asta e abbiamo lasciato stare la trattativa. Siamo un club con cento anni di storia. Ora siamo alla finestra e cerchiamo di capire il profilo idoneo. Siamo molto avanti con la trattativa Luvumbo. Ci piace, ha un grandissimo talento e se arriverà dovremmo essere bravi ad aspettarlo, chiaro che l’impatto è devastante con la Serie A. Tripaldelli? C’è stato un approccio ma siamo ancora nella fase di valutazione della trattativa”.

Sulle uscite aggiunge: “Farias? Si sta allenando e appena potrà tornerà in gruppo. Ha ricevuto diverse richieste, attendiamo e ovviamente potrebbe essere in uscita. Può rimanere ma ha davvero tanti pretendenti”.

a cura dell’inviato Roberto Pinna

 
4 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti