Loi: “Ci siamo fatti i gol da soli”

Francesco Loi e Antonio Carta, allenatore e vice allenatore del Muravera, hanno parlato in sala stampa dopo la sconfitta con la Torres. 

Il tecnico ex Lanusei e Tortolì ha disaminato così la gara: “L’espulsione? Io ho solo chiesto all’arbitro nel sottopassaggio perché ci fossero più di 50 persone non in distinta. Lui non mi ha detto nulla e poi dal mio capitano ho saputo di essere stato espulso. Oltre me l’arbitro ha allontanato anche Gutierrez e Guarino per un po’ di nervosismo che c’era nel sottopassaggio. Oggi l’arbitro ha voluto fare il protagonista, in negativo. Per noi c’era un rigore netto e l’espulsione per la Torres e invece non abbiamo avuto il rigore e il nostro capitano Bonacquisti è stato espulso per proteste. Non sono contento della prestazione perché ci siamo fatti due gol al primo tempo. Meritavamo il pareggio ma ci siamo lasciati trascinare dal nervosismo. Questo risultato lo pagheremo alla prossima per espulsioni e nervosismo nei oggi”.

dello stesso avviso il vice allenatore del Muravera, Antonio Carta: “Non ho visto nulla per l’espulsione, perché ero in campo con i ragazzi. Nervosismo? Ci ha messo il suo il direttore di gara, in campo la situazione era tranquilla: il calcio è uno sport di contatto, forse andava gestita in maniera diversa. È stata comunque una buona partita, nel secondo tempo il Muravera ha cercato in ogni modo di riequilibrare la gara, senza lasciare grosse occasioni alla Torres, specie fino all’espulsione di Bonacquisti. Il fatto che si sia alzata la contesa ha fatto sì che venisse meno un aspetto tattico che regnava nella prima parte della partita, perché nel secondo tempo abbiamo messo in campo tutto. Ci son stati poi alcuni episodi dove probabilmente ci poteva stare il rigore, nell’occasione in cui si è fatto male Colombo: non capisco come l’arbitro abbia potuto giudicare la caduta di Loi a 50 centimetri dalla porta, quando era pronto a tirare. E poi anche l’occasione di Meloni, con l’arbitro che ha dato rimessa dal fondo. In questo campionato stiamo dando il massimo, sempre facendo vedere il nostro modo di giocare: abbiamo sbagliato solo la partita con la Turris”.

dagli inviati Francesco Aresu e Roberto Pinna

 

 

TAG:

Sponsorizzati