“La qualità della rosa è cresciuta”

Il DS dell’Olbia Pierluigi Carta ha parlato a La Nuova Sardegna della finestra di calciomercato invernale dei galluresi.

“Abbiamo cercato dei profili congeniali al progetto, chi non era pienamente convinto del progetto Olbia non è arrivato. I nuovi hanno i giusti presupposti tecnici, tattici e umani, aumentando la qualità della squadra. Chi è stato ceduto ha chiesto di andare via per il poco spazio che trovavano e sono stati accontentati”.

Carta si concentra poi sui singoli: “Maffei lo conoscevamo dall’anno scorso, attacca la profondità e ha caratteristiche adatte a noi, mentre Peralta ci ha fortemente voluto nonostante avesse diverse richieste. Della Bernardina ha fisico e tecnica, è il giocatore che ci mancava”.

Il direttore sportivo dei Bianchi spiega infine lo scambio di portieri che ha coinvolto Crosta e Romboli: “Il Livorno ci aveva chiesto Luca e gli abbiamo concesso l’opportunità di fare il salto di categoria”. Un percorso che avrebbe potuto fare anche Senesi che era in trattativa col Venezia: “Avevano dato il benestare per il trasferimento, ma alla fine non si è realizzato. La strada del rinnovo con noi è ancora aperta comunque, ora lo lasciamo recuperare dall’infortunio”.