carta-gloria-slalom

Carta di un soffio su Marcello a Gavoi

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Dopo un lungo periodo di stop tornano a rombare i motori alla Gusana-Gavoi, tracciato che aveva ospitato all’inizio degli anni 2000 il campionato italiano della specialità.

La manifestazione organizzata dal Team Osilo Corse dall’ASD Gavoi Motorsport ha visto una bella lotta per il successo assoluto: a mettere la firma sull’albo d’oro della dodicesima edizione della gara è stato Enea Carta su Formula Gloria col tempo di 121,47 fatto registrare nella prima manche di gara. Appena 23 centesimi di secondo hanno separato il portacolori del Racing Team Sorso dal secondo classificato, Raffaele Marcello su Formula Gloria (Ogliastra Racing), che ha realizzato la sua migliore prestazione nell’ultima salita a disposizione. Terzo posto e un po’ di rammarico per Fabio Angioj (Radical): il pilota della Top Drivers Team ha concluso con lo stesso tempo di Marcello e si è visto vanificare il successo assoluto da due penalità che hanno gravato sul suo miglior crono (120,19).

Ai piedi del podio ha concluso Enrico Piu (Formula Gloria) seguito da altre due vetture a ruote scoperte, la Gloria di Alberto Manca e la FA1 di Angelo Fois. Settimo posto per Roberto Idili su Fiat 500 Proto che ha preceduto la Fiat 126 Proto di Antonello Marongiu: nona posizione per Fabrizio Marrone (Renault 5 GTT) che ha vinto il duello in gruppo E1 col padrone di casa Nanni Mulas. Successo tra i VST per Antonio Satta (Kart Cross), mentre in Gruppo Speciale vittoria per Battista Sias (A112). Giovanni Antonio Costa (Citroen Saxo) ha festeggiato il primato in Gruppo N e Thomas Palmas (Peugeot 106) quello in Gruppo A, infine la Racing Start ha visto il successo di Fabrizio Monne (Citroen C2). Tra le due bicilindriche in gara ha prevalso Antonio Nuvoli su Andrea Pisano.

Matteo Porcu

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA COMPLETA

TAG:  Motorsport