agenzia-garau-centotrentuno
Kacorri festeggia un gol | Photo Arzachena Academy Costa Smeralda

Cassino-Arzachena 2-3: ripresa di gloria e rimonta smeraldina!

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Impegno infrasettimanale per l’Arzachena, che vince 2-3 in casa del Cassino nel recupero della ventunesima giornata del Girone G di Serie D. Smeraldini a -2 dalla salvezza diretta.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

a cura di Riccardo Spignesi

Tabellino

Cassino-Arzachena 2-3 | recupero 21ª giornata Girone G Serie D, Stadio Gino Salveti

CASSINO (3-5-2): Del Giudice; Cocorocchio (70′ Colacicco), Carcione, Picascia; Raucci (66′ Tomassi), Lucchese, Darboe (64′ Orlando), Ricamato, Di Giacomo; Cavaliere (49′ Vitiello), Giglio.
In panchina: Della Pietra, Gagliardo, Miele, Maini, Del Vecchio.
Allenatore: Alessandro Grossi

ARZACHENA (4-3-3): Ruzittu; Pandolfi, Ungaro, Marinari, Dore; Bonacquisti, Mannoni, Manca; Bachini, Kacorri, Molino (85′ Loi).
In panchina: Al-Tumi, Pinna, Majid, Olivera, A. Congiu, Bellotti, Fusco, Defendi.
Allenatore: Raffaele Cerbone

ARBITRO: Guido Verrocchi della sezione di Sulmona, assistito da Federico Pasotti (Imola) e Yossin Francesco Pacheco (Firenze)

MARCATORI: 41′ Picascia, 53′ Kacorri, 63′ rig. Molino, 71′ Bonacquisti, 80′ Vitiello

ESPULSO: Tomassi (C) al 75′ per grave fallo di gioco

AMMONITI: 29′ Ricamato, 39′ Bachini, 59′ Picascia, 62′ Giglio, 69′ Orlando, 93′ Kacorri

RECUPERO: 0′ PT, 5′ ST

FISCHIO FINALE: CASSINO-ARZACHENA 2-3!

Fondamentale vittoria in trasferta per l’Arzachena, nel primo dei quattro recuperi per gli smeraldini. Riscossa nella ripresa per la squadra di Cerbone, che capovolge il risultato dopo essere andata sotto sull’unica occasione del primo tempo. Poi finale di sofferenza, nonostante la superiorità numerica. Arzachena ora a quota ventotto, sorpassa il Nola ed è a -2 dal Latte Dolce prima delle salve.

95′ – Fallo fondamentale conquistato da Bachini poco oltre il cerchio di centrocampo, trenta secondi alla fine.

94′ – OCCASIONE CASSINO: Vitiello tenta il tiro della disperazione, palla altissima.

93′ – AMMONIZIONE ARZACHENA: giallo a Kacorri per perdita di tempo.

93′ – LOI MANCA IL POKER! Bachini recupera su un errore banale e serve il nuovo entrato, che salta due uomini ma si fa murare il tiro da Del Giudice in uscita disperata. Poi sempre Loi ha l’occasione per la seconda conclusione ma salva Ricamato sulla linea.

92′ – Cassino che non gestisce bene il pallone al limite, rinvio dal fondo per Ruzittu.

90′ – TRAVERSA DI KACORRI! Conclusione improvvisa del centravanti e palla sulla traversa a Del Giudice battuto. Arzachena a un passo dal chiudere il discorso.

90′ – Si riprende a giocare con la punizione battuta da Ruzittu, saranno cinque i minuti di recupero.

89′ – Fermo a terra Marinari, colpito alla testa da un avversario. Punizione per l’Arzachena e ingresso dello staff medico, dovrà esserci un recupero non corto.

87′ – Kacorri gestisce il pallone in mezzo a due, guadagna un calcio d’angolo. La palla sfila: rimessa laterale, infruttuosa.

85′ – CAMBIO ARZACHENA: prima sostituzione per Cerbone, dentro Loi al posto di Molino che è stato fondamentale nel ribaltone e ha segnato il suo decimo gol in questa Serie D.

85′ – Battuta dentro del corner, gira alto Picascia. Nel frattempo cade un giocatore del Cassino, richiesto un rigore ma senza esito.

83′ – Fallo di mano di Bonacquisti, punizione sulla trequarti da sinistra per il Cassino. Conclusione di Carcione deviata: sarà angolo.

80′ – GOL DEL CASSINO! VITIELLO ACCORCIA LE DISTANZE!

Primo corner per i laziali: battuta a centro area, girata di Orlando respinta corta da Ruzittu e Vitiello è il più pronto ad arrivare sulla ribattuta. Arzachena che si fa sorprendere su un calcio piazzato e ora, pur essendo in superiorità numerica, deve difendersi.

78′ – Arzachena che ora trova diversi spazi per gestire il pallone, vista la superiorità numerica.

75′ – ESPULSO TOMASSI E ACCENNO DI RISSA IN CAMPO!

Brutto intervento da dietro di Tomassi, entrato da poco, nei confronti di Manca sulla linea del fallo laterale: rosso quasi inevitabile. Da lì scoppia una rissa sedata a difficoltà dall’arbitro, ma senza ulteriori provvedimenti. Arzachena in vantaggio di due gol e un uomo a un quarto d’ora dal termine.

73′ – Ennesimo fallo subito da Kacorri, per un intervento di Carcione. Prestazione pressoché perfetta del centravanti, soprattutto nella ripresa.

71′ – GOOOOOOOOOOOL DELL’ARZACHENA! BONACQUISTI FIRMA IL TRIS!

L’Arzachena concretizza al meglio la seconda punizione! Molino calcia benissimo col destro, Del Giudice respinge corto e Bonacquisti da due passi mette dentro venendo di fatto colpito in faccia. Proteste del Cassino per un fuorigioco, inesistente, arbitro e assistente convalidano: Cassino-Arzachena 1-3 a venti minuti dalla fine.

70′ – CAMBIO CASSINO: esce subito Cocorocchio, dentro Colacicco. Molino pronto per la punizione dal limite.

70′ – AMMONIZIONE CASSINO: sulla battuta di Molino si oppone Cocorocchio col braccio, adesso la punizione sarà dal limite.

69′ – AMMONIZIONE CASSINO: sbaglia il controllo Orlando sul rinvio dal fondo ed è costretto ad abbattere Bonacquisti ai venti metri, giallo inevitabile.

69′ – Punizione da circa trenta metri di Molino, palla lontana dalla porta.

67′ – Ungaro fermo a terra, Ruzittu spara il pallone fuori dal campo per permettere i soccorsi. Il difensore centrale si rialza senza che serva l’ingresso dello staff medico biancoverde.

66′ – CAMBIO CASSINO: altra sostituzione nei padroni di casa, la terza del match. Tomassi rileva Raucci.

64′ – CAMBIO CASSINO: prima modifica dopo il gol per Grossi, entra Orlando al posto di Darboe.

63′ – GOOOOOOOOOOOOOOOL DELL’ARZACHENA! MOLINO TRASFORMA DAL DISCHETTO!

Del Giudice azzecca l’angolo alla sua sinistra, ma non può far nulla sul tiro di Molino! Arzachena che in dieci minuti ha ribaltato il risultato, ora conduce 1-2.

62′ – AMMONIZIONE CASSINO: prende il giallo anche Giglio prima della battuta del rigore, presumibilmente per proteste.

62′ – RIGORE PER L’ARZACHENA! ATTERRATO KACORRI!

Buona palla dentro per Kacorri al termine di un’azione pregevole palla a terra, Carcione lo contrasta e l’arbitro indica il dischetto.

60′ – Palla dentro per Giglio che gira verso la porta, Ruzittu salva ma quando Vitiello è pronto a mettere in rete (e lo fa) l’assistente segnala un fuorigioco precedente. Tutto invalidato.

59′ – AMMONIZIONE CASSINO: giallo a Picascia, che protesta molto per la decisione dell’arbitro.

56′ – Tiro di Carcione da trenta metri, Ruzittu blocca in due tempi.

53′ – GOOOOOOOOOOOOOL DELL’ARZACHENA! HA PAREGGIATO KACORRI!

Eccola la risposta degli smeraldini! Cross sulla destra per la sponda di Ungaro e Kacorri di testa nell’area piccola infila Del Giudice. Cassino-Arzachena 1-1, con il migliore dei biancoverdi.

50′ – Tentativo di imbucata verso Giglio, ancora Pandolfi attento a chiudere. Ripresa iniziata in maniera più vivace.

49′ – CAMBIO CASSINO: prima sostituzione nei padroni di casa, esce Cavaliere dentro Vitiello.

48′ – OCCASIONE ARZACHENA: cross da destra, Kacorri arriva in anticipo ma non inquadra la porta di testa.

48′ – Lucchese crossa da destra per Ricamato, bravissimo Pandolfi ad anticiparlo di testa sul secondo palo.

15:59 – Inizia il secondo tempo, si riparte dall’1-0 per il Cassino.

15:58 – Squadre in campo per l’inizio della ripresa.

45′ – FINE PRIMO TEMPO: CASSINO-ARZACHENA 1-0

Brutto primo tempo al Salveti, Arzachena che tiene meglio il campo ma viene punita sull’unica vera occasione con il gol di Picascia a seguito di una punizione.

45′ – Punizione tesa di Cavaliere, Ruzittu blocca a terra.

43′ – Punizione di Molino battuta quasi nell’area piccola, la difesa del Cassino spazza.

41′ – GOL DEL CASSINO! PICASCIA SBLOCCA LA SITUAZIONE!

Punizione guadagnata sulla sinistra quasi a ridosso della linea dell’area di rigore, battuta di Cavaliere al centro e stacco imperioso di Marco Picascia che di testa non lascia scampo a Ruzittu. Cassino-Arzachena 1-0 sulla prima vera occasione di partita.

39′ – AMMONIZIONE ARZACHENA: giallo per Bachini, il primo nei biancoverdi.

32′ – OCCASIONE ARZACHENA: battuta tagliata di Molino sulla punizione seguente, Del Giudice smanaccia lasciando la porta vuota ma nessuno riesce ad approfittarne.

32′ – L’arbitro richiama Alessandro Grossi, allenatore del Cassino, per proteste.

31′ – Angolo di Molino, respinge Lucchese sul primo palo.

29′ – AMMONIZIONE CASSINO: prende il giallo Ricamato per un duro intervento su Pandolfi a centrocampo. Primo della partita.

27′ – Serie di falli da una parte e dall’altra, gioco che non decolla.

23′ – Metà primo tempo se n’è andata, Cassino-Arzachena 0-0. E il risultato rispecchia fedelmente quello che si è visto in campo sinora.

21′ – Punizione di Carcione battuta verso il centro dell’area, facile preda di Ruzittu.

18′ – Buon recupero di Pandolfi, serve Bachini che va al cross ma sbaglia del tutto la misura.

16′ – Finalmente un’occasione! Cross per Kacorri, sponda verso Manca e tiro respinto da un difensore.

15′ – Primo quarto d’ora di gioco al Salveti, ancora nessun tiro.

11′ – Buona iniziativa di Di Giacomo sulla sinistra, cross che Ruzittu smanaccia non senza qualche pericolo.

9′ – Primo corner per l’Arzachena, dopo un’incursione di Manca. Non porta a esiti particolari.

6′ – Gioco fermo: Lucchese colpito involontariamente al volto da una pallonata.

5′ – Primi cinque minuti senza particolari occasioni. Arzachena in campo col 4-3-3 di Cerbone, che prevede Kacorri supportato da Bachini e Molino.

15:01 – Calcio d’inizio per Cassino-Arzachena!

15:00 – Squadre in campo, arbitra Guido Verrocchi della sezione di Sulmona.

14:46 – L’Arzachena è quattordicesimo in classifica, con venticinque punti ma anche quattro partite in meno: la zona salvezza, occupata dal Latte Dolce, è a -5. Proprio i sassaresi sono l’ultima squadra battuta in trasferta, 0-1 il 21 febbraio, mentre l’ultima vittoria in generale è l’1-0 al Savoia del 28 marzo. Il Cassino è invece decimo con trentaquattro punti, questo è il suo unico recupero. I laziali sono ormai a un passo dalla salvezza e non hanno ambizioni play-off, arrivano da tre pareggi consecutivi con un 2-2 ottenuto con la Nocerina domenica scorsa.

14:43 – Rispetto al ritorno in campo, domenica nella sconfitta per 0-2 contro il Monterosi capolista, Cerbone ritrova Ungaro al centro della difesa scontata la squalifica. Torna titolare anche Molino, al posto di Loi.

14:40 – Per l’Arzachena comincia un tour de force di recuperi, dopo che la squadra di Cerbone è rimasta trentanove giorni senza giocare per un focolaio scoppiato nel gruppo squadra. I biancoverdi sono la formazione con più partite da recuperare nel Girone G: quattro, inclusa quella odierna col Cassino. Mercoledì prossimo ospiteranno il Giugliano, poi dovranno sfidare anche Latina e Vis Artena.

14:30 – Ecco le formazioni ufficiali della partita, che prenderà il via alle ore 15.

Cassino (3-5-2): Del Giudice; Cocorocchio, Carcione, Picascia; Raucci, Lucchese, Darboe, Ricamato, Di Giacomo; Cavaliere, Giglio.
In panchina: Della Pietra, Gagliardo, Vitiello, Colacicco, Miele, Tomassi, Orlando, Maini, Del Vecchio.
Allenatore: Alessandro Grossi

Arzachena (4-3-3): Ruzittu; Pandolfi, Ungaro, Marinari, Dore; Bonacquisti, Mannoni, Manca; Bachini, Kacorri, Molino.
In panchina: Al-Tumi, Pinna, Majid, Olivera, Loi, A. Congiu, Bellotti, Fusco, Defendi.
Allenatore: Raffaele Cerbone

14:00 – Buon pomeriggio amici di Centotrentuno, benvenuti al racconto testuale della partita tra Cassino e Arzachena.

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti