agenzia-garau-centotrentuno
serie-d-sardegna-arzachena-cerbone

Cerbone: “Mi auguro lo spareggio”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Così il tecnico del Budoni nel postpartita di Lanusei-Budoni, finita 1-1 (Raimo, Chiumarulo).

“Se il Lanusei vincesse il campionato – ha dichiarato Cerbone nella sala stampa del Lixius – vorrebbe dire che anche le piccole squadre possono sperare. Ha meritato di vivere questi momenti, tutti danno per scontato che l’Avellino vada a vincere a Latina: non è così semplice, i giochi sono ancora aperti. Ad Avellino abbiamo perso all’88’, ci hanno annullato un gol valido a un quarto d’ora dal termine: dal punto di vista tecnico è chiaro che l’Avellino abbia investito cifre altissime, ma il Lanusei è più squadra. Io mi auguro lo spareggio, per Aldo che è un amico e ormai mi sento mezzo sardo. All’andata abbiamo fatto meglio di oggi, siamo in debito con il Lanusei. Quest’anno abbiamo avuto alcune assenze come Farris e Villa, che hanno condizionato il nostro campionato. Ma noi non ci accontentiamo solo di partecipare, sennò saremmo già retrocessi. Oggi abbiamo fatto un’ottima gara, ma non è bastato”.

dall’inviato Francesco Aresu

TAG:  Serie D