agenzia-garau-centotrentuno
dinamo sassari-bendzius-canu-centotrentuno

Champions League, i gironi: la Dinamo pesca di nuovo Tenerife

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Tenerife, MHP Riesen Ludwigsburg e una qualificata che arriverà da uno dei Qualification Round previsti dalla prima fase della Basketball Champions League.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

A ottobre la Dinamo inizierà un nuovo cammino europeo nella massima competizione continentale per club organizzata dalla FIBA, il quinto nella storia della società sassarese. Tenerife (Spagna) e Ludwigsburg (Germania) sono due vecchie conoscenze della Dinamo: gli spagnoli sono stati avversari nella passata stagione mentre i tedeschi in quella 2016-2017.

Dal Qualification Round potrebbe arrivare una squadra tra Opava (Repubblica Ceca), Parma (Russia) Prometey (Ucraina), Hapoel Heilat (Israele), Levski Lukoil (Bulgaria) e Le Mans (Francia). Se i francesi riuscissero a strappare l’unico pass in palio, a Sassari tornerebbe da avversario uno dei giocatori più amati degli ultimi anni, Scott Bamforth.

La BCL vedrà partecipare anche quest’anno squadre importanti, da Burgos, vincitrice delle ultime due edizioni, passando per l’Unicaja Malaga e AEK Atene. L’edizione 2021-2022 vedrà un nuovo format che vedrà il ritorno delle Final Four a maggio 2022 e i gironi iniziali da quattro squadre e non più da otto: successivamente la prima di questi avanzerà direttamente al gironcino del Round of 16, mentre la seconda e la terza passeranno per un play-in. Chiusura con i quarti e poi la final four. Nel tabellone anche altre un’altra italiana l’Happy Casa Brindisi (Gruppo G), mentre Treviso tenterà di inserirsi tramite il qualification round

Matteo Cardia

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna