agenzia-garau-centotrentuno

Chessa: “Sì al Giro di Sardegna, ma sogniamo il Tour”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

In occasione della conferenza stampa all’Assessorato al Turismo per la presentazione di maglie per la Final Eight e nuovo accordo tra la Dinamo Sassari e la Regione Sardegna, abbiamo intervistato l’assessore Gianni Chessa in merito alla possibilità del ritorno del Giro di Sardegna.

La gara ciclistica per professionisti, assente da diversi anni dal calendario, è stata vicina al ritorno nel 2020, ma ora la Regione cercherà di riportarla nel 2021.”Stiamo lavorando per il ritorno, ora siamo in fase di finanziaria che dovrebbe essere approvata entro il mese di marzo. L’abbiamo proposto e ho preso dei contatti con degli organizzatori per il Giro di Sardegna, ma la cosa che stiamo cercando di fare per i prossimi anni è quella di avere una tappa del Tour de France nell’isola. É l’evento più importante del mondo per il ciclismo e noi abbiamo bisogno di grandi eventi: possiamo farcela, il nostro è un clima unico al mondo e ricchezze come le nostre non le ha nessuno. Sono i grandi eventi a portare il turismo in Sardegna. Riuscire a portare qui il Tour de France é un sogno, ma è chiaro che se programmiamo e facciamo sistema potremmo riuscirci. Chiaro che si tratta di un impegno notevole, stiamo già spendendo 4,8 milioni per le regate dell’America’s Cup, vedremo se riusciremo a portare qui il Tour. Acquisiremmo un ritorno incredibile a livello economico e di immagine, ma ovviamente dovremo essere pronti a recepirlo facendo rete e offrendo un servizio di accoglienza, far trovare musei, ristoranti e attività sempre aperti. Dobbiamo incominciare a capire quanto sia importante fare sistema: insomma non vale più il detto sardo “Centu Concas e Centu Berritas” e capire che di turismo si può vivere. Tra tanti sport il ciclismo ci manca, in più ha tantissimi appassionati. Per questo puntiamo sul Giro di Sardegna e coltiviamo il sogno Tour de France: in tutto ciò è necessaria la programmazione, noi ci stiamo lavorando, se ci sarà la possibilità coglieremo l’occasione”

dall’inviato Matteo Porcu

TAG:  Ciclismo
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti