Chiellini: “Kean? Non ha fatto nulla”

Le parole del capitano della Juventus nel post partita della Sardegna Arena, raccolte nella zona mista.

RIVIVI LE EMOZIONI DI CAGLIARI-JUVENTUS: REPORT E TABELLINO

LE NOSTRE PAGELLE DEI ROSSOBLÙ

LA RABBIA DI TOMMASO GIULINI: “RAZZISMO? NO, MORALISMO”

“A me dispiace che Kean possa essere preso di mira – spiega Giorgio Chiellini ai cronisti – e passare per quello che non è. È un ragazzo di 19 anni, un volto positivo del calcio italiano come Zaniolo, Chiesa e Barella. Oggi ha fatto gol, poi non ha fatto nulla, ha esultato in silenzio: se l’avessi fatto io non sarebbe successo niente. È un ragazzo serio, che lavora bene. Poi è ovvio che si potesse evitare quel che è successo dopo, ma ripeto: ho rivisto le immagini, non ha fatto nulla. Ha solo esultato in silenzio, anche perché l’arbitro era lì vicino e lo puntava, se avesse visto qualcosa di sbagliato lo avrebbe ammonito e poi espulso. L’unica cosa che ha sbagliato Kean oggi è la simulazione”.

Sulla protesta di Matuidi: “Razzismo? L’arbitro ha detto che avrebbe fatto gli annunci, come poi è stato fatto. Poi noi non possiamo neanche capire quel che provano loro (riferito a Matuidi e Kean): Blaise è un ragazzo d’oro che non si arrabbia mai. Se ha questo tipo di reazione vuol dire che qualche motivo c’è, ma ripeto: l’arbitro ha agito bene”.

Fabio Frongia

Sponsorizzati