agenzia-garau-centotrentuno
ciclismo-fabio-aru-burgos

Ciclocross, Aru si diverte e chiude 4° ad Ancona

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Si è concluso con la quarta posizione assoluta il ritorno alle gare di Fabio Aru; il villacidrese è giunto ai piedi del podio su 27 partenti nel Cross Ancona Trofeo Le Velò disputato questo pomeriggio all’esterno dello stadio cittadino “Del Conero”.

Il sardo, ancora con la maglia UAE Emirates e con il dorsale numero 1, ha ripreso confidenza con una disciplina che non disputava da molti anni con una prestazione in crescendo che lo ha visto chiudere a pochi secondi da Pescarmona e Capponi arrivati rispettivamente secondo e terzo. A dominare la scena è stato lo specialista del ciclocross Gioele Bertolini che ha dominato dall’inizio la quarta tappa del Trofeo Adriatico Cross. “Grazie per l’accoglienza, è stata una bella fatica- ha dichiarato Aru nelle parole raccolte da OASport-. Il terreno era pesante, non è stato facile. Complimenti a questi ragazzi, per me è stato un grande divertimento, fare ciclocross fa sempre bene. Sicuramente la strada è un’altra cosa, è bello tornare al ciclocross dopo tanti anni. L’ho comunque sempre seguito in tv. Preferisco pensare al ciclocross, adesso sto correndo per divertimento“. 

TAG:  Fabio Aru
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti