agenzia-garau-centotrentuno

Cigarini: “Juve, il Cagliari sarà una bella gatta da pelare”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

A pochi giorni dalla sfida con la Juventus, il centrocampista Luca Cigarini ha parlato al Corriere dello Sport: ecco un breve estratto della sua intervista.

“Mi aspetto una Juventus arrabbiata, é una delle squadre più forti al mondo. Noi dobbiamo guardare a noi stessi, abbiamo reso la vita difficile a molti. Non sarà una sfida semplice per noi, ma nemmeno per loro. Il Cagliari sarà una bella gatta da pelare. Servirà compattezza, gioco di squadra e personalità, dobbiamo giocarcela”.

Sul momento della squadra dopo le due sconfitte: “Non ci siamo affatto accontentati, ci sono dei momenti in cui un calo fisico e mentale è normale. Non possiamo sempre andare a duecento all’ora e in più ci sono da considerare anche gli avversari. Rigiocherei la partita di Udine, non abbiamo dato il meglio di noi”.

Sul rinnovo: “Il contratto scade a giugno e ne abbiamo parlato a grandi linee, ma niente di concreto. Questo non è il momento adatto per parlarne, ma sono sereno”.

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti