Cigarini in ritiro con il Cagliari

Cigarini: “Resterei volentieri, ma non parliamo di mercato ora”

Luca Cigarini è intervenuto in una diretta Instagram sul profilo di Fantacalcio, insieme al commentatore SKY Riccardo Trevisani: ecco alcune delle sue dichiarazioni.

Il centrocampista potrebbe essere in odore di rinnovo con i rossoblù: “Se resto a Cagliari? Volentieri, sono in scadenza. Ora però non è il momento di parlare di mercato, lo faremo dopo”.

Al regista è stato chiesto un parere anche su Pereiro: “Gaston è da poco con noi, ha qualità tecniche devastanti, un sinistro impressionante. È alto, ma si sa muovere molto bene con la palla. Viene da un altro campionato, ma saprà ben adattarsi: ha fatto finora bene per il poco che ha giocato.Ilicic? Sono follemente innamorato di lui, è per me il più forte in Italia”.

Poi un commento sulle piazze di Reggio Emilia e Sambendettese: “Il pensiero di tornare alla Reggiana c’è: non ci ho mai giocato, perché da bambino sono andato al Parma. A San Benedetto ho fatto la prima presenza da professionista, una serie c di quelle di un tempo, con Napoli, Avellino e rimini con il trio d’attacco Ricchiuti, Muslimovic e Floccari. Città top, vivevo con due miei compagni di squadra tra cui Gazzoli. Un’annata spettacolare con Ballardini, mio ex allenatore alla Primavera del Parma. L’allenatore che mi ha lasciato di più? Ne ho avuti parecchi, forse una ventina. Uno cui sono molto legato è Ranieri, che fu il primo a farmi totale fiducia: con lui e Giuseppe Rossi abbiamo raggiunto una salvezza insperata. Ci cambiò totalmente il campionato”.

avatar
500